OPPORTUNITA'‎ > ‎PROMOZIONE‎ > ‎

Fiere


VILLAGGIO CONFARTIGIANATO A MECSPE - PARMA, 22-24 MARZO 2018

pubblicato 11 dic 2017, 07:34 da Filippo Fiori   [ aggiornato in data 11 dic 2017, 07:35 ]

Dal 22 al 24 marzo si terrà a Parma MECSPE, il salone di riferimento per l’industria manifatturiera italiana.
Ripartendo dalla positiva esperienza maturata nell'edizione 2017, nell’ambito della manifestazione sarà realizzato un 'Villaggio Confartigianato', ovvero una collettiva nazionale nella quale potranno confluire tutte le aziende associate interessate a esporre in fiera.

Ricordiamo che MECSPE rappresenta il punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, grazie alla sinergia tra i dodici saloni tematici che si svolgono in contemporanea e le innovative formule espositive quali piazze dell’eccellenza, unità dimostrative ed isole di lavorazione.
La manifestazione è in continua espansione. Nel 2017 si è sviluppata su 105.000 metri quadrati a fronte di oltre 2.000 imprese espositrici, che hanno attirato 46.000 visitatori, con 75 momenti formativi in calendario. Numeri importanti che si abbinano all'elevata soddisfazione di espositori e visitatori.

L’opportunità si concretizza nella possibilità di esporre all’interno dell’area con uno stand preallestito di 12 mq con due lati aperti oppure di 24 mq con tre lati aperti, in entrambi i casi completi di set studio, a fronte di un costo iniziale di € 3.650,00 + IVA oppure di € 7.300,00 + IVA. Grazie al contributo EBAV per la partecipazione collettiva a fiere, pari a € 1.550,00 euro, il costo effettivo si ridurrà rispettivamente a circa € 2.100,00 e a € 5.750,00.

Le aziende interessate alla partecipazione sono invitate a compilare e inviare il modulo di adesione e la domanda di partecipazione al referente Filippo Fiori (filippo.fiori@confartigianatomarcatrevigiana.it) entro mercoledì 13 dicembre.

VILLAGGIO CONFARTIGIANATO A SAMUEXPO - PORDENONE, 1-3 FEBBRAIO 2018

pubblicato 7 nov 2017, 07:11 da Filippo Fiori   [ aggiornato in data 16 nov 2017, 03:07 ]

Dal 1 al 3 febbraio si svolgerà a Pordenone SamuExpo, il salone che riunisce in 10 padiglioni 19 settori della meccanica raggruppandoli in tre macro esposizioni:
  • SamuMetal (salone delle tecnologie e degli utensili per la lavorazione dei metalli), 
  • SamuPlast (salone delle tecnologie, macchine, lavorazioni e materie plastiche) 
  • SubTech (salone della subfornitura metalmeccanica) 
Confartigianato organizza, nell’ambito di SubTech, una collettiva di imprese associate che andranno a comporre un vero e proprio ‘Villaggio Confartigianato’. 

L’opportunità si concretizza nella possibilità di esporre all’interno dell’area con uno stand preallestito di 12 mq con due lati aperti completo di un set studio (tre sedie, scrivania, attacapanni, e cestino portarifiuti), tre fari, uno sgabuzzino in condivisione, a fronte di un costo iniziale di € 1.900,00 + IVA.
Grazie al contributo EBAV per la partecipazione collettiva a fiere, pari a € 1.500,00 euro, il costo effettivo si ridurrà a circa € 400,00.
In alternativa è possibile richiedere uno stand preallestito di 24 mq, con tre lati aperti.

L’azienda verrà inoltre iscritta, gratuitamente per un anno, al blog della meccanica veneta, che sarà presentato ufficialmente il primo giorno della fiera, con l’obiettivo di facilitare lo scambio e le collaborazioni tra le imprese e promuoverle sui mercati.

Infine, il Villaggio Confartigianato vanterà il coinvolgimento dell’Università di Padova e del team di Race Up che sarà presente con due macchine da corsa: una con un motore a scoppio di tipo tradizionale e una macchina elettrica.

Le aziende interessate alla partecipazione sono invitate a compilare e inviare il modulo di adesione allegato al referente Filippo Fiori (filippo.fiori@confartigianatomarcatrevigiana.it) entro lunedì 20 novembre.

ORIGIN PASSION AND BELIEFS - MILANO, 11-13 LUGLIO 2017

pubblicato 21 mar 2017, 09:15 da Filippo Fiori   [ aggiornato in data 21 mar 2017, 09:29 ]

Dall'11 al 13 luglio 2017 si svolgerà a Fiera Milano Rho, in concomitanza con Milano Unica, Origin Passion and Beliefs, il salone d’eccellenza che permette alle piccole e medie aziende manifatturiere italiane specializzate nella subfornitura e nei servizi di qualità di incontrare i marchi internazionali della moda.

Il Salone offre un'efficace rappresentazione delle più importanti filiere produttive del settore moda ai più importanti brand della moda e dell’accessorio luxury alla ricerca di fornitori con qualificate competenze produttive, nonché ai compratori della distribuzione più sofisticata.

Per questo Origin Passion and Beliefs si rivolge ai subfornitori d’eccellenza della moda italiana, ai laboratori e produttori conto terzi con una forte vocazione e tradizione manifatturiera nazionale, in grado di garantire:
  • servizi di elevata qualità per marchi moda internazionali; 
  • problem-solving nella realizzazione di capi e accessori; 
  • pratiche artigianali applicate a processi industriali.
Le aziende interessate a esporre a Origin Passion and Beliefs 2017 possono inviare la domanda di partecipazione allegata fino al 28 aprile.
Evidenziamo che per le imprese associate a Confartigianato è prevista una significativa scontistica rispetto al listino standard.
Inoltre, per le imprese versanti EBAV, aderendo al progetto regionale di partecipazione collettiva al Salone sarà possibile usufruire di un'ulteriore agevolazione di circa € 1.100.

In allegato la brochure di presentazione e la domanda di partecipazione alla manifestazione.

Per ulteriori informazioni e per manifestare l'interesse a partecipare è a disposizione il dott. Filippo Fiori (0422 433300 o filippo.fiori@confartigianatomarcatrevigiana.it).

ORIGIN PASSION AND BELIEFS 2016

pubblicato 7 apr 2016, 00:59 da Filippo Fiori   [ aggiornato in data 7 apr 2016, 01:53 ]

Origin Passion and Beliefs, l'evento dedicato ai superfornitori del “Made in Italy” promosso da Fiera di Vicenza, e Milano Unica - prestigioso Salone italiano del tessile - hanno siglato un accordo di collaborazione, volto a realizzare la prima piattaforma di offerta integrata di prodotti semilavorati di altissimo livello della manifattura Made in Italy, in grado di creare capi unici per i brand del lusso e indipendenti, e di designer di tutto il mondo.

Per la prima volta Origin si svolgerà all’interno del quartiere fieristico milanese di Rho-Pero, in concomitanza con Milano Unica dal 6 all’8 settembre 2016.

La sinergia creata tra le Manifestazioni ha l’obiettivo di valorizzare al meglio la filiera produttiva Made in Italy del sistema moda e di rappresentare in modo efficiente ed efficace tutte le aziende del settore, dal tessile e abbigliamento fino all'accessorio.

Un modo innovativo di fare fiera, offrendo in un unico format espositivo una vetrina d’eccellenza del Bello e Ben Fatto italiano del sistema-moda, creando una grande opportunità di contatto con i buyer internazionali e con il pubblico accreditato alla settimana della moda di Milano di settembre.

Nell’esclusivo contesto di Milano Unica dedicato al mondo del tessile, Origin rappresenterà il punto di incontro del “saper fare” manifatturiero dei superfornitori, espressione del più qualificato “know-how” italiano, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo e la creatività dei nuovi talenti del design internazionale.

L’innovativa capsule di Fiera di Vicenza si presenterà invariata, mantenendo il concept originario che l’ha contraddistinta con successo nelle prime due edizioni.

Una piattaforma internazionale di interconnessione tra le aziende manifatturiere, i più raffinati e richiesti artigiani e i laboratori della moda Made in Italy di tutta Italia e i designer provenienti da oltre 40 Paesi e 5 continenti appartenenti al campo della moda ed in particolare degli accessori.

La Partnership con MILANO UNICA e la contemporaneità con le altre Manifestazioni del comparto Moda Persona (LINEAPELLE, MIPEL e MICAM in primis) accresceranno esponenzialmente le opportunità commerciali e di networking offerte alle Aziende espositrici, supportate dalla visita di Operatori altamente profilati, i professionisti dei più qualificati Brand provenienti da tutto il mondo in cerca dei Fashion Maker italiani di più alto livello, riconosciuti globalmente per competenza e qualità.

I visitatori professionisti potranno usufruire di chiari percorsi tematici (Leather, Stone, Technology e Textile) e di una facile individuazione delle diverse tipologie di Espositori (Super Fornitori, Fashion Maker, Marchi Indipendenti e Stilisti).

Fiera di Vicenza si è impegnata a mantenere pressoché invariate le condizioni economiche di partecipazione rispetto alle edizioni precedenti e strutturerà, inoltre, dei pacchetti ospitalità pensati per agevolare il pernottamento e la presenza delle aziende espositrici.

Per le imprese versanti EBAV sarà possibile usufruire di un'agevolazione di circa € 1.000 ad impresa a valere su un progetto regionale di partecipazione a fiere.

In allegato la brochure e il modulo di preadesione alla manifestazione.


Per ogni informazione e per manifestare il vostro interesse a partecipare è a disposizione il dott. Filippo Fiori (filippo.fiori@confartigianatomarcatrevigiana.it o 0422 433300).

1-4 of 4