BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

pubblicato 9 nov 2018, 02:18 da Filippo Fiori   [ aggiornato in data 13 nov 2018, 06:50 ]
È stato pubblicato il Bando per la partecipazione a fiere internazionali con il quale la Regione del Veneto, EBAV e le Camere di Commercio di Treviso-Belluno e Venezia Rovigo Delta Lagunare mettono a disposizione delle aziende venete 600.000 euro per la partecipazione a fiere internazionali in Italia o all’estero tra il 1 settembre 2018 e il 31 agosto 2019.
Le domande possono essere presentate esclusivamente da imprese artigiane e da micro, piccole e medie imprese appartenenti al settore secondario (aventi sede in Veneto).
Per la definizione del carattere di internazionalità delle fiere fanno fede gli elenchi regionali e nazionali delle fiere consultabili a questa pagina del sito web della Conferenza delle Regioni: http://www.regioni.it/materie/attivita-produttive/fiere/.

Tipologia di contributo e intensità di aiuto
Il contributo a fondo perduto copre fino al 50% delle spese sostenute per l’acquisto degli spazi espositivi e l’eventuale allestimento, fino ad un massimo di € 2.500,00 per partecipazioni fieristiche all’estero ed € 1.500,00 per partecipazioni a fiere in Italia. Le spese per la partecipazione fieristica potranno essere sostenute anche prima dell’ammissione al contributo, purché l’iniziativa venga attuata nel periodo definito dal bando: 1 settembre 2018 e il 31 agosto 2019.

Dotazione finanziaria
Il bando ha una dotazione complessiva di 600.000,00 euro di cui 300.000,00 riservati alle imprese artigiane aderenti ad EBAV.  

Modalità di partecipazione
È possibile partecipare in forma singola o aggregata (attraverso ATI, ATS, rete, consorzio, etc.).
La partecipazione in forma aggregata assegna una premialità nella valutazione della domanda di contributo.
Ogni azienda può presentare richiesta di contributo per un 
massimo di due partecipazioni fieristiche indicando il corrispondente livello di priorità (1 o 2) per l’iniziativa proposta.

Procedura di valutazione
Bando a graduatoria. Entro 60 giorni dalla chiusura del bando verranno valutate tutte le domande e sarà formata una graduatoria per il finanziamento.
Sono
previste premialità per le imprese che partecipano in forma aggregata (+7 punti), per le imprese artigiane, (+6 punti), per le imprese che non hanno mai partecipato alla fiera oggetto di
richiesta di contributo (+5 punti) e per la partecipazione ad alcune specifiche fiere.
Per le imprese artigiane aderenti alla bilateralità (EBAV) verrà valutata la regolarità dei versamenti previsti.


Modalità e termini di presentazione della domanda
La richiesta di contributo dovrà essere inviata esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cciaadl@legalmail.it dalle ore 12:00 del 29/10/2018 alle ore 12:00 del 30/11/2018. L’oggetto della mail dovrà riportare la dicitura “Domanda per la partecipazione al Bando per l’attuazione degli interventi di promozione economica anno 2018 – Partecipazione a fiere internazionali“.
L’azienda può presentare direttamente la domanda o avvalersi del supporto delle Associazioni di Categoria.

Rendicontazione ed erogazione del contributo
Le imprese ammesse a contributo dovranno presentare rendicontazione e richiesta di erogazione del contributo a progetto ultimato e comunque non oltre il 31 agosto 2019, sempre tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cciaadl@legalmail.it.
Ċ
Filippo Fiori,
9 nov 2018, 02:18
Comments