SALA STAMPA‎ > ‎Notizie Eventi‎ > ‎

UNI 11673-1:2017 POSA IN OPERA DEI SERRAMENTI E NUOVI CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER GLI EDIFICI PUBBLICI

pubblicato 20 lug 2017, 03:37 da Filippo Fiori
Martedì 25 luglio alle 20.00 si svolgerà presso la sede di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana (piazza delle Istituzioni 34/A, Treviso) un seminario dal titolo 'UNI 11673-1:2017 Posa in opera dei serramenti e nuovi criteri ambientali minimi per gli edifici pubblici', realizzato in collaborazione con t2i - trasferimento tecnologico e innovazione.
Tema principale dell'incontro sarà la norma UNI 11673/1 “Posa in opera di serramenti”, che definisce requisiti e criteri per la progettazione della posa in opera dei serramenti esterni e indica, in maniera chiara ed univoca, “come fare bene” la posa in opera degli stessi. Per effetto del provvedimento, le prestazioni di un serramento dovranno essere garantite anche una volta installato. Un prodotto che dovrà essere realmente performante, non solo tra le mura di un laboratorio prove.
La norma potrà portare molti vantaggi, soprattutto per l’utilizzatore finale, che sarà maggiormente tutelato e potrà scegliere con maggior discrezione da chi e cosa acquistare.
La norma UNI 11673/1 farà inoltre un po’ di chiarezza fra le attestazioni fatte “in proprio” , chiarendo le differenze fra “qualificazione” e “certificazione”.
Nella seconda parte della serata verrà affrontato il tema dei criteri ambientali minimi per gli edifici pubblici, definiti nel decreto 11 Gennaio 2017, nel quale si specifica che i progetti di ristrutturazione importante di secondo livello e di riqualificazione energetica riguardanti l'involucro edilizio devono rispettare i valori minimi di trasmittanza termica contenuti nel decreto “Requisiti Minimi” relativamente all'anno 2021.
L'incontro, introdotto dai saluti iniziali dei presidenti Michela Rizzetto, presidente serramenti in metallo Confartigianato Imprese Marca Trevigiana e Bruno Mazzariol, presidente gruppo legno e arredo Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, vedrà l'intervento dell'arch. Alessandro Cibin, direttore tecnico laboratorio prove prodotti Cert-t2i.
Il seminario è gratuito.
Per la partecipazione è obbligatoria la registrazione, da effettuare attraverso la compilazione del modulo online disponibile qui.
Ċ
Filippo Fiori,
20 lug 2017, 03:37
Comments