SALA STAMPA‎ > ‎Notizie Eventi‎ > ‎

Paglia sfalci e potature esclusi dal regime dei rifiuti

pubblicato 23 ago 2016, 06:43 da Maurizio Ballan   [ aggiornato in data 23 ago 2016, 07:01 ]
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 28 luglio 2016, n. 154 che prevede semplificazioni nei settori agricolo e agroalimentare. 
L’articolo 41 della legge succitata modifica la disciplina in materia di paglia sfalci e potature prevedendo che sono esclusi dalla disciplina dei rifiuti, paglia, sfalci e potature provenienti da aree verdi, come giardini, parchi e aree cimiteriali o da attività agricole e agro-industriali, nonché ogni altro materiale agricolo o forestale naturale non pericoloso purchè destinati alle normali pratiche agricole e zootecniche o utilizzati in agricoltura, nella silvicoltura o per la produzione di energia da tale biomassa, anche fuori del luogo di produzione o con cessione a terzi, mediante processi o metodi che non danneggiano l'ambiente né mettono in pericolo la salute umana.