SALA STAMPA‎ > ‎Notizie Eventi‎ > ‎

VENETO: LIMITI IN VIGORE DAL 10 AL 15 GENNAIO 2021

pubblicato 9 gen 2021, 03:41 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 9 gen 2021, 11:41 ]

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, con un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri, venerdì 8 gennaio, ha dichiarato che sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, a partire da domenica 10 a venerdì 15 gennaio le regioni Veneto, Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto passano in zona arancione.

ZONA ARANCIONE 
- Ci si può spostare solo all’interno del proprio Comune di abitazione e residenza senza dover giustificare il motivo. Al di fuori del proprio Comune di si può spostare solo per ragioni di lavoro, motivi di salute e necessità  
- I bar e i ristoranti sono chiusi. Consentiti: il servizio d’asporto fino alle ore 22.00; il servizio a domicilio senza restrizioni.
- Sono aperti i negozi, i supermercati, generi alimentari e prima necessità, farmacie e parafarmacie, edicole, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri, barbieri e centri estetici.

Si ricorda che per tutto il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio sarà possibile, anche nelle zone arancioni, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia: di conseguenza, sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro questi limiti orari e territoriali. 
Comments