SALA STAMPA‎ > ‎Notizie Eventi‎ > ‎

Dire, Fare, Sostenibilità - il mondo cambia con il tuo esempio

pubblicato 2 ott 2019, 01:59 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 3 ott 2019, 02:49 ]
LA SOSTENIBILITA' al centro del del ciclo di conferenze autunnali promosse dall’Associazione “Partecipare il Presente”, di cui fa parte anche Confartigianato Imprese Marca Trevigiana.

Il primo evento è fissato per martedì 8 ottobre  alle ore 20.30 presso la  Sala Longhin, Piazzetta Benedetto XI  del Seminario Vescovile in Treviso, ed è promosso in collaborazione con la 33^ Settimana Sociale della Diocesi di Treviso.
Focus della serata a cura di Paolo Ermano, docente di Economia Internazionale all'Università di Udine, il tema “Le sfide economiche della sostenibilità” . Interverrà anche Giorgio Santini per ASviS/AsVeSS - Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile.
La sostenibilità in economia può essere definita come la capacità di generare una crescita di lungo periodo senza ridurre le risorse a disposizione delle generazioni successive. Ad oggi, l’economia è alla base di molti ambiti di applicazione del concetto di sostenibilità, soprattutto quelli che riguardano la salvaguardia del capitale umano, sociale e naturale. Tali dimensioni sono interdipendenti e non possono essere analizzate da sole: è l’interazione positiva di queste dimensioni, come già intuito e teorizzato diverse decadi fa, a rendere il sistema sostenibile.MODULO DI ADESIONE

A seguire il calendario degli appuntamenti:
Giovedì 7 novembre 2019 – ore 20.30 – Camera di Commercio, Sala conferenze, p.zza Borsa – Treviso
“Lavoro e welfare: quale sostenibilità?” – Leonardo Becchetti, docente di Economia Politica – Università di Roma Tor Vergata
La sostenibilità tocca il tema del lavoro e del welfare tra generazioni. Si incrociano situazioni diverse e per certi aspetti paradossali: le nuove tecnologie potrebbero minacciare i posti di lavoro e la denatalità dei paesi occidentali potrebbe non essere compensata dall’innovazione e dalla tecnologia. Al contrario, la ricerca di lavoro nelle aree svantaggiate del mondo spinge moltissimi giovani a migrare. In questo scenario, le garanzie individuali su lavoro e welfare sembrano non reggere più di fronte ai nuovi bisogni sociali collettivi... quale, allora, la sostenibilità possibile? MODULO DI ADESIONE

Martedì 19 novembre 2019 – ore 20.30 – Camera di Commercio, Sala conferenze, p.zza Borsa – Treviso
“Il capitale sociale: infrastruttura per la sostenibilità dello sviluppo” - Daniele Marini, docente di Sociologia dei processi economici - Università di Padova
Il progresso economico (materiale) si fonda e si alimenta su un insieme di fattori intangibili (immateriali): fiducia, coesione e capitale sociale. Senza di questi non c’è la sostenibilità per uno sviluppo equilibrato. MODULO DI ADESIONE 

Martedì 3 dicembre 2019 – ore 20.30 – Teatro Sant’Anna, S. Maria del Rovere – Treviso
“Terra Felix. Per un’ecologia delle relazioni”
Conferenza-spettacolo multimediale, con immagini, video e musiche
Duccio Canestrini, antropologo, giornalista e scrittore
Siamo in pieno cambiamento, assistiamo alla nascita di nuove economie e di nuovi stili di vita. Cambiano le tradizioni, i costumi e i consumi. La globalizzazione sta modificando le componenti culturali della nostra società. Sono mutati il mondo del lavoro e il rapporto tra i sessi. Oggi i problemi sono diventati globali: sovrappopolazione, diseguaglianze economiche e sociali, conflitti, migrazioni, inquinamento, cambiamento climatico. Adoperarsi con intelligenza e con empatia vuol dire sì ispirarsi a un’economia circolare, ma anche privilegiare l’ascolto, l’accettazione delle diversità, i rapporti umani pacifici. Cioè praticare un’ecologia dei rapporti umani, nel nostro vissuto quotidiano. MODULO DI ADESIONE

Gli incontri della Scuola di Formazione Sociale e Politica, occasioni di informazione e confronto che favoriscono la comprensione dei cambiamenti sociali, politici ed economici del nostro tempo, sono gratuiti. Agli studenti che vi parteciperanno saranno riconosciuti dei crediti formativi.
Per partecipare si richiede l'iscrizione on line, cliccando sui link ai moduli sopra riportati.

Per consultare il programma della rassegna clicca qui.

^^^^^^^^^^

La Scuola di Formazione Sociale e Politica “Partecipare il Presente”, costituitasi nel 2005, oggi vede la collaborazione tra:
ACLI Treviso, Assindustria Venetocentro, Associazione Comuni della Marca Trevigiana, CIA Treviso, CGIL Treviso, CISL Belluno Treviso, CNA Treviso, Confagricoltura Treviso, Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, Confcooperative Belluno e Treviso, Confesercenti Treviso, EBicom Ente Bilaterale territoriale della provincia di Treviso, Federmanager Treviso Belluno, Forum delle Associazioni Familiari della provincia di Treviso, Pastorale Sociale e del lavoro Diocesi di Treviso, UCID Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Unascom Confcommercio Treviso e Volontarinsieme CSV Treviso.

Per rendere più strutturato ed efficace tale percorso, nel 2011 i partner hanno deciso di creare l’Associazione “Partecipare il Presente” con l’impegno di favorire la crescita culturale nel territorio, attraverso approfondimenti sui valori di riferimento e sull’etica del lavoro e dell’economia, e di contribuire allo sviluppo competitivo dei sistemi locali favorendo sinergie e reti fra soggetti economici, sociali e istituzionali.

Comments