SALA STAMPA‎ > ‎Notizie Eventi‎ > ‎

BANDO BREVETTI+ 2: INCENTIVI PER LE IMPRESE CHE INVESTONO IN PROGETTI DI PROPRIETA' INTELLETTUALE

pubblicato 1 set 2015, 00:33 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 1 set 2015, 00:36 ]
Il bando promosso dal MiSE, Ministero per lo sviluppo economico, prevede la concessione di contributi a fondo perduto per un massimo di 140mila euro per le imprese che tutelano i risultati della propria ricerca attraverso il deposito di brevetti.

Le agevolazioni sono destinate alle imprese, anche appena costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti:
•sono titolari o licenziatari di un brevetto rilasciato successivamente al  1° gennaio 2013
•hanno depositato una domanda di brevetto successivamente al 1° gennaio 2013
•sono in possesso di una opzione d’uso o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013
•sono spin-off accademici costituiti da meno di 12 mesi e titolari di un brevetto concesso successivamente al 1° gennaio 2012

Gli incentivi sono concessi nel regime de minimis.
La domanda per richiedere le agevolazioni può essere presentata esclusivamente online  dal 6 ottobre 2015.
La modulistica sarà disponibile nel corrente mese all'indirizzo http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/brevetti/brevetti-2.html

In allegato la versione integrale del bando.
Ċ
Edi Barbazza,
1 set 2015, 00:34
Comments