A MOTTA DI LIVENZA UNO SPORTELLO DEL PATRONATO INAPA

pubblicato 23 lug 2019, 01:38 da Edi Barbazza   [ aggiornato il 23 lug 2019, 01:38 da Stefano Garibbo ]

Da mercoledì 24 luglio p.v. tutti i mercoledì mattina, dalle 8.30 alle 12.30, sarà operativo lo sportello del Patronato Inapa di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, nella sede dell'Associazione di Motta di Livenza , in Viale della Stazione 11.


Agli utenti - imprenditori, professionisti, lavoratori, dipendenti e familiari - saranno garantite risposte tempestive e puntuali sulle recenti novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2019: quota 100, riscatto della laurea, opzione donna oltre che su tematiche previdenziali, pensionistiche, sanitarie e socio-assistenziali.

Si amplia ulteriormente il servizio di Inapa, l'ente promosso da Confartigianato Imprese Marca Trevigiana per l'assistenza e la tutela della categoria artigiana e dei cittadini nel campo della sicurezza sociale e del lavoro, della previdenza e dell'assistenza.

Lo sportello Mottense offre una vasta gamma di servizi di carattere previdenziale, assicurativo ed assistenziale, sia in fase ordinaria che in fase di contenzioso amministrativo, medico e legale, che vanno dalla pensione di anzianità al confronto “Fornero” e “Quota 100”, passando per la pensione vecchiaia, di invalidità, quella riservata ai superstiti e agli assegni sociali e ancora ai supplementi di pensione, alle richiesta invalidità civile e alle ricostituzioni per reddito.

Il Patronato INAPA assicura consulenze personalizzate a artigiani, commercianti, coltivatori diretti, professionisti, lavoratori, dipendenti e familiari relativamente alla situazione pensionistica attraverso il controllo puntuale dei contributi versati come lavorate autonomo o dipendente, l’accredito dei contributi figurativi, esempio il servizio militare e la maternità, i versamenti volontari, i riscatti e le ricongiunzioni contributive, la Naspi e la previdenza complementare. L'INAPA provvede all'espletamento di ogni pratica di carattere previdenziale, assicurativo ed assistenziale.


Per fissare un appuntamento contattare lo 0422 207225 / 0422 2071.


DOCUMENTAZIONE SU QUOTA 100 E RIFORMA PENSIONISTICA

pubblicato 23 lug 2019, 01:21 da Edi Barbazza   [ aggiornato il 23 lug 2019, 01:21 da Stefano Garibbo ]



In continuità con l'appuntamento dello scorso 30 maggio sulla nuova normativa pensionistica, si rendono disponibili i materiali illustrati nell'occasione dal dott. Pietro Gremigni consulente in materia di lavoro e previdenza.

Il dossier dettaglia sia le nuove opportunità pensionistiche - Quota 100, la proroga dell’opzione Donna, la conferma dell’Ape sociale,-,  che le forme di riscatto contributivo definite dalla Legge di Stabilità.

Come valorizzare i contributi maturati nel corso della propria esperienza lavorativa? Quali i requisiti e le limitazioni per accedere al nuovo sistema previdenziale? Queste le domande alle quali risponde la documentazione 


COME RICHIEDERE L'ANF E QUALI LE NOVITA' DI FSBA

pubblicato 12 giu 2019, 05:48 da Edi Barbazza   [ aggiornato il 12 giu 2019, 05:48 da Stefano Garibbo ]


Dal 1° aprile scorso sono cambiate in maniera sostanziale le regole per poter richiedere l'Assegno per il nucleo familiare. I lavoratori interessati devono inviare le domande  all'INPS in via esclusivamente telematica. 

La scadenza per rinnovare la richiesta o per istruire la pratica per la prima volta è il mese di luglio.

Dato l'approssimarsi della data, Confartigianato Imprese Marca Trevigiana organizza per venerdì 28 giugno dalle 9.30 alle 13.00 presso la sede in piazza delle Istituzioni 34/a - Treviso, l'incontro "LE NUOVE MODALITÀ PER RICHIEDERE L'ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE (ANF) E LE NOVITÀ' DEL FONDO SOLIDARIETÀ' BILATERALE ARTIGIANATO (FSBA)".

Un appuntamento durante il quale gli esperti dell'Istituto di Previdenza dettaglieranno i nuovi iter e indicheranno agli imprenditori come  prendere  visione delle cifre di  ANF autorizzate per riconoscerle in busta paga. Sarà anche presentato il servizio di consulenza personalizzata e rispondente alle esigenze di ogni singola azienda sulla materia garantito/prestato dal Patronato Inapa.

Nell'occasione saranno illustrati i vantaggi offerti da FSBA, la cassa integrazione dell'artigianato non edile, recentemente potenziata a favore delle imprese per tutelare i propri lavoratori nei periodi di mancanza temporanea di lavoro.

L'iscrizione all'evento è obbligatoria attraverso la compilazione del modulo online

LA SOLUZIONE PENSIONISTICA IDEALE

pubblicato 14 mag 2019, 02:30 da Edi Barbazza   [ aggiornato il 14 mag 2019, 02:30 da Stefano Garibbo ]


Confartigianato Imprese Marca Trevigiana per informare i propri soci sulle possibili soluzioni da considerare per pianificare il proprio futuro pensionistico organizza un evento giovedì 30 maggio p.v. alle ore 20.00 , presso la sede dell'Associazione – piazza delle Istituzioni 34/a, Treviso

"Quota 100 o pensione anticipata?" è il quesito sul quale si cercherà di fare chiarezza partendo dal complesso sistema vigente attraverso un confronto puntuale tra le nuove regole introdotte con la Quota 100 e la Legge Fornero.

L'illustrazione delle molteplici opportunità e delle modifiche introdotte  a beneficio anche dei lavoratori autonomi saranno presentate da esperti che faranno il punto sia sull'impatto sociale che sui costi delle misure. 

Per partecipare all'appuntamento che tratta un tema di attualità e di particolare importanza è richiesta la registrazione entro lunedì 27 maggio, compilando il modulo online







TRUFFE FINANZIARIE Vademecum

pubblicato 14 mar 2017, 07:52 da CONFARTIGIANATO MARCA TREVIGIANA   [ aggiornato il 14 mar 2017, 07:53 da Stefano Garibbo ]

Nasce un protocollo per la prevenzione delle truffe di natura finanziaria. E' stato realizzato d'intesa fra il Ministero degli Interni e l'Abi - Associazione banche italiane. Nella circostanza si è deliberata la diffusione dell'allegato Vademecum edito dall'A.B.I. Il vademecum si focalizza in particolare su alcune semplici ma fondamentali precauzioni da seguire quando si preleva contante o si fanno operazioni allo sportello o quando si effettuano operazioni con internet banking. Fornisce inoltre alcune indicazioni di comportamenti da adottare in caso di frode, furto o smarrimento delle carte di credito e bancomat.

PEREQUAZIONE AUTOMATICATA DELLE PENSIONI PER L’ANNO 2017

pubblicato 27 gen 2016, 01:41 da CONFARTIGIANATO MARCA TREVIGIANA   [ aggiornato il 14 mar 2017, 08:41 da Stefano Garibbo ]

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con Decreto 17 novembre 2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 274 del 23 novembre 2016, ha comunicato l’aumento di perequazione automatica delle pensioni.           
Per l’anno 2015 la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni da applicarsi con effetto dal 1° gennaio 2016, già determinata in via provvisoria nella misura del 0,0%, è stata confermata - in via definitiva - nella stessa misura.  Pertanto, le prestazioni non subiranno alcun conguaglio.
Per l’anno 2016 la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni da applicarsi dal 2017 è determinata nella misura previsionale dello 0,0%. Pertanto, l’importo provvisorio di tutti i trattamenti pensionistici (anche superiori all’ importo del trattamento minimo) che sarà posto in pagamento nell’ anno 2017 sarà pari a quello del 2016.

Importi dei trattamenti minimi di pensione

pubblicato 27 gen 2016, 01:19 da CONFARTIGIANATO MARCA TREVIGIANA   [ aggiornato il 14 mar 2017, 08:46 da Stefano Garibbo ]

Gli importi delle pensioni minime, definitivi 2016 e provvisori 2017
sono specificati nella tabella allegata.      
   
                          

1-7 of 7