Per informazioni contattaci via mail ai seguenti indirizzi (cliccando direttamente sui rispettivi link):
Tel. 0422 433300






SANI.IN.VENETO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DELL'ARTIGIANATO VENETO PER DIPENDENTI,TITOLARI,SOCI E COLLABORATORI

STANZIATI OLTRE 1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLE AZIENDE E A TUTELA DELLA SALUTE DI LAVORATRICI E LAVORATORI DEL VENETO CON L’INIZIATIVA #MAICOSÍVICINI.


  TUTELE PER TITOLARI, SOCI, COLLABORATORI E FAMILIARI

Sani.In.Veneto, il fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale della bilateralità artigiana, mette a disposizione fino a 2.000 iscrizioni gratuite a Sani.in.Azienda e Sani.in.Famiglia per le imprese artigiane che hanno dovuto affrontare delle difficoltà economiche a seguito di COVID-19.

Le adesioni, attraverso la campagna la campagna  #MAICOSIVICINI, devono avvenire entro il 31 luglio 2020.

Il requisito per beneficiare di questa opportunità, che si traduce in un significativo risparmio (quote di adesione annue: 105 euro per artigiano con e senza dipendenti / 125 euro  titolari soci non artigiani / 90 euro per ogni familiare) e in importanti rimborsi relativi alle spese sanitarie sostenute dal titolare, dai soci, dai dipendenti e dai familiari, è rientrare in uno dei seguenti casi:

  • azienda che ha attivato nel periodo febbraio-luglio 2020 una sospensione attività totale o parziale per emergenze di tipo sanitario (casi di COVID19 tra i dipendenti/titolari o di isolamento fiduciario certificato di uno o più dipendenti 
  • azienda che ha attivato nel periodo febbraio-luglio 2020 ammortizzatori sociali per i propri dipendenti per la difficoltà o iniziative similari a supporto previste dalle Parti Costituenti legate all’emergenza; 
  • azienda che opera nei settori in cui nel periodo febbraio-luglio 2020 è stata prevista obbligatoriamente la sospensione temporanea dell'attività aziendale da parte dei decreti ministeriali legati all’emergenza coronavirus.

Tutti i vantaggi derivanti dall'adesione sono consultabili cliccando Sani.in.Azienda  e Sani.in.Famiglia 

Per conoscere l'entità dei rimborsi, le iniziative rivolte a titolari e dipendenti e le prestazioni offerte da Sani.In,Veneto, è possibile visitare il sito www.saninveneto.it e contattare telefonicamente gli sportelli del sistema Confartigianato Imprese Marca Trevigiana presenti nelle sedi provinciale e mandamentali

Le ulteriori informazioni di dettaglio e le modalità di adesione alle varie linee di intervento sono pubblicate nel sito di Sani.In.Veneto, www.saninveneto.it.

http://www.saninveneto.it/sp/modulistica.3sp

https://www.ebav.it/sp/catalogo-servizi.3sp



ENTE BILATERALE ARTIGIANATO VENETO


EBAV è un ente bilaterale di origine negoziale nato il 21 Dicembre 1989 da accordi regionali tra le Associazioni Artigiane (Confartigianato, Cna e successivamente Casa) e le Organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil). 

L'obiettivo è concretizzare le intese tra le parti costituenti finalizzate a migliorare le condizioni di vita e di lavoro sia degli imprenditori artigiani che dei dipendenti. 
Ebav offre quindi una serie di servizi rivolti alle imprese e ai dipendenti che riguardano principalmente: 
  • il mercato del lavoro (incentivi alle assunzioni, incentivi al consolidamento dei rapporti di lavoro) 
  • gli ammortizzatori sociali (sostegno al reddito per lavoratori licenziati, ristorno alle aziende che hanno usufruito della cassa integrazione in deroga, attivazione FSBA) 
  • la formazione professionale
  • la sicurezza sul lavoro 
  • il sostegno agli investimenti 

Per conoscere meglio e accedere ai servizi visita il sito www.ebav.veneto.it e rivolgiti agli sportelli Ebav di Confartigianato presenti in ogni sede mandamentale e nella sede provinciale per inoltrare le tue richieste di contributo. 



http://www.saninveneto.it/sp/modulistica.3sp

Ċ
Area Lavoro,
17 dic 2018, 07:48
Ċ
Area Lavoro,
17 dic 2018, 07:46
Ċ
Area Lavoro,
17 mar 2020, 07:13
Ċ
Area Lavoro,
17 dic 2018, 07:49
Ċ
Area Lavoro,
17 dic 2018, 07:48
Ċ
Area Lavoro,
12 set 2019, 07:30
Ċ
Area Lavoro,
12 set 2019, 07:30