InfoServizi‎ > ‎Contratti e Lavoro‎ > ‎

- SPRAV trasporto merci/persone

La sede paritetica regionale autotrasporto veneto, istituita con l’accordo regionale Veneto del 26.7.2002, opera sia per il settore trasporto merci veneto che per il settore trasporto persone Veneto. Le funzione principale di tale organismo, che opera come commissione paritetica bilaterale del settore, presso la sede dell’EBAV (l’ente bilaterale dell’artigianato veneto), è di permettere e facilitare l’applicazione di particolari istituti contrattuali vantaggiosi che possono essere adottati esclusivamente a seguito dell’autorizzazione di tale organismo. Tale commissione è espressione sia della Parte Datoriale che Sindacale del settore autotrasporto veneto.  

TUTTE LE RICHIESTE CON I MODELLI DI CUI SOTTO, VANNO INVIATE ALLA MAIL:


ANCHE PER IL TRAMITE DEI PROPRI UFFICI PAGHE MANDAMENTALI

SPRAV SINTESI APPLICABILITA’ IN BASE ALLA NATURA GIURIDICA DEL DATORE DI LAVORO

TRASPORTO MERCI O PERSONE       

ISTITUTI CONTRATTUALI PREVISTI DA CCRL 

(e modulistica)

FONTI

SETTORE TRASPORTO

NATURA GIURIDICA

DATORE DI LAVORO

APPLICABILITA’

 

 

QUI

Contratti a termine stagionali: senza limiti massimi dei 24 mesi e intervalli minimi; no causale ai sensi art. 21 co. 01 D.Lgs. 81/15 s.m.i.

CCRL V.to 15.6.2012 art. 16 e s.m.i. dell’accordo Regionale Trasporto Persone

 

 

PERSONE

ARTIGIANO

SI

INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI

NO

 

  QUI

 Regime di orario plurimensile

CCRL V.to art.10  del 15.6.2012 e s.m.i.


 

PERSONE

ARTIGIANO

SI

INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI

NO

 

 QUI   


Sistemi satellitari geolocalizzazione











N.B. Gestire anche l'informativa privacy proposta dal sito Ebav, che presuppone che l'impresa sia a norma sul Reg. UE 679/2016


CCRL MERCI Veneto del 5.11.2018, 18.12.2018 e del CCRL PERSONE Veneto 15.06.2012, in applicazione all’art. 4 della l.300/70 e dell’art. 8, co. 2, del D.L. 138/2011, convertito in   l. 148/2011. Consente di controllare i veicoli aziendali nel rispetto dei diritti dei lavoratori dipendenti

 

 

PERSONE

E

MERCI

ARTIGIANO

(MERCI E PERSONE)

  SI

SOLO MERCI

INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI SE ASSOCIATA

SI

+

EBAV

SANI.IN.VENETO



 

  QUI  


A)*   Estensione soglia straordinario profili G (44 h), H (44 h) e D (47 h) (art.18 CCRL) e discontinuità;


B)*   Estensione soglia straordinario profili A, B, C, E, F (47 h), art. 19 CCRL e ai fini delle deroghe al D.Lgs. 234/2007;


C)    Dichiarazione di attività carico/scarico (art. 20 CCRL);


D)   Trattamento nuovi assunti qualunque mansione -ROL, ex festività, scatti- (art. 21 CCRL) ;


E)    Nuove assunzioni personale viaggiante  neo patentati (art. 11 ter CCRL)


N.B. In caso di nuove assunzioni intervenute successivamente alla prima autorizzazione (punti A, B, C, D, E) l'impresa è tenuta ad inviare la comunicazione allegato 4, con scadenza trimestrale

 

CCNL del 03.12.2017

 

 

CCRL Veneto del  5.11.2018 e  del 18.12.2018

 

 

D.LGS. 234/2007 PER I SOLI PROFILI A, B, C, E, F DEROGA SU ORARIO DI LAVORO

 

 

 

 

MERCI

ARTIGIANO

SI

INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI SE ASSOCIATA

SI

+

EBAV

SANI.IN.VENETO


 

  QUI  


  Regime di orario plurimensile

 

CCRL Trasporto merci del 05.11.18 s.m.i. art. 8



MERCI

ARTIGIANO

 

SI

INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI SE ASSOCIATA

SI

+

EBAV

SANI.IN.VENETO



 

 






   QUI  

 

 





Tabella paghe  artigiane Confartigianato migliorative e prestazioni bilateralità

 

 



 

CCRL Veneto Confartigianato

16.6.2012 PERSONE;

5.11.2018,18.12.2018 MERCI

 


MERCI

ARTIGIANO

           SI


INDUSTRIA QUALUNQUE NUMERO DI DIPENDENTI SE ASSOCIATA

            SI

+

EBAV

SANI.IN.VENETO


 

PERSONE

ARTIGIANO

SI



 

*per il campo del modello che descrive la tipologia di trasporto, è possibile scaricare il seguente questionario utile alla compilazione


Comments