"STOP AI VOUCHER": abrogato il lavoro accessorio dal 17.3.2017

pubblicato 20 mar 2017, 03:20 da Stefano Garibbo   [ aggiornato in data 22 mar 2017, 01:14 ]
Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 17 marzo 2017, il Decreto n. 25 del 17 marzo 2017, con le disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti.

In merito al lavoro accessorio è previsto un regime transitorio per consentire l’utilizzo, fino al 31 dicembre 2017, dei Voucher per prestazioni di lavoro accessorio già acquistati fino alla data di venerdì 17 marzo 2017, che è la data di entrata in vigore del decreto legge.
Quindi solo chi ha acquistato  voucher fino alla data del  17 marzo  scorso potrà usarli entro la fine dell'anno 2017Non sono più acquistabili dal 18.3.2017 ulteriori voucher e non sarà più possibile, per le strutture preposte, emettere i buoni lavoro, mentre fino al 31 dicembre 2017 i tabaccai potranno regolarmente continuare a pagare i voucher già emessi.

ISTRUZIONI OPERATIVE DI UTILIZZO VOUCHER PER IL PERIODO TRANSITORIO (dal 18.3.2017 al 31.12.2017)

E' stato pubblicato nel  sito internet del Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, un comunicato attraverso il quale è stato chiarito che l’utilizzo, nel periodo transitorio, dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio, già acquistati fino al 17.3.2017, dovrà essere effettuato nel rispetto delle disposizioni abrogate dal Decreto legge 17 marzo 2017, n. 25. Riportiamo in allegato il comunicato in oggetto.


Ċ
Stefano Garibbo,
22 mar 2017, 00:54
Ċ
Stefano Garibbo,
20 mar 2017, 07:34
Ċ
Stefano Garibbo,
20 mar 2017, 07:26
Ċ
Stefano Garibbo,
18 apr 2017, 06:32
Comments