RINNOVATO IL CCNL AREA CHIMICA CERAMICA ARTIGIANO

pubblicato 15 giu 2015, 09:55 da Stefano Garibbo   [ aggiornato in data 16 giu 2015, 03:50 ]
Rinnovato in data 10.6.2015 il CCNL Area Chimica Ceramica. Il nuovo contratto ha durata quadriennale, decorre dal 1.1.2013 e scadrà il 31.12.2016. Per quanto riguarda la parte economica, per il settore della chimica è stato convenuto un incremento salariale pari a 65 euro a regime riferito al 3° livello, erogato in 4 tranches (luglio 2015, gennaio 2016, luglio 2016 e dicembre 2016). La parte economica del settore ceramica prevede invece un aumento pari a 62 euro, riferito al livello E,  erogato sempre in 4 tranches (luglio 2015, marzo 2016,settembre 2016 e dicembre 2016). Prevista anche una somma Una Tantum per il periodo di vacanza contrattuale pari a 150 euro lordi per il settore chimico e 130 euro lordi per il settore ceramica. Tali importi Una Tantum saranno erogati in 2 tranches con le retribuzioni di ottobre 2015 e ottobre 2016. Nel rinnovo è stato normato anche l'apprendistato professionalizzante, confermando il criterio della percentualizzazione, rispetto al livello di inquadramento finale, per il calcolo della retribuzione. E' stato inoltre allungato il periodo di prova per gli apprendisti fino a 3 mesi. Per quanto riguarda il contratto a tempo determinato, è stata aumentata la percentuale di contratti a termine stipulabili rispetto ai rapporti a tempo indeterminato presenti in azienda al 1 gennaio dell'anno di assunzione, passando al 50 % per le ditte che occupano più di 5 dipendenti. E' possibile consultare in questa sezione del sito il testo del rinnovo  in formato pdf.
Ċ
Stefano Garibbo,
15 giu 2015, 09:55
Comments