Legge di bilancio e regime forfettario - circolari Agenzia Entrate

pubblicato 11 apr 2019, 09:31 da Stefano Garibbo
L’Agenzia delle Entrate con le circolari 8 e 9 del 10 aprile 2019 ha fornito alcuni chiarimenti in merito alle disposizioni di carattere fiscale contenute nelle legge di bilancio (L. 145/2018).

In particolare, nella circolare 8, diversi sono i temi toccati, utili sia per cittadini che imprese. Di fatto, viene esposta un'illustrazione complessiva delle novità  contenute nella stabilità 2019.
Già in premessa, è puntualizzato che ulteriori interpretazioni e soluzioni a questioni applicative verranno fornite in successivi documenti e/o provvedimenti specifici.
I temi trattati spaziano dalla disciplina dell’estensione del regime forfetario, agli incentivi per l’assunzione di giovani conducenti nel settore dell’autotrasporto, oltre a contenuti più di carattere tecnico/fiscale quali dell’iper ammortamento, il riporto delle perdite per i soggetti Irpef.

Con riferimento alla circolare 9, che tratta le rilevanti modifiche al regime forfettario, in questa sede, interessa evidenziare solo che per evitare “artificiose” trasformazioni di attività di lavoro dipendente in attività autonome, è stato chiarito che non possono accedere al regime agevolato i contribuenti la cui attività è esercitata prevalentemente nei confronti di datori di lavoro con i quali sono in corso rapporti di lavoro o erano in corso nei due precedenti periodi d’imposta ovvero nei confronti di soggetti agli stessi riconducibili (soggetti controllanti, controllati e collegati ai sensi dell’articolo 2359 cc).
Ċ
Stefano Garibbo,
11 apr 2019, 09:31
Ċ
Stefano Garibbo,
11 apr 2019, 09:31
Comments