FIRMATO IN DATA 28.7.2016 IL CCRL PER LE IMPRESE ARTIGIANE DELLA METALMECCANICA: LE NUOVE RETRIBUZIONI IN VIGORE DA SETTEMBRE 2016

pubblicato 04 ago 2016, 09:30 da Stefano Garibbo   [ aggiornato in data 16 ott 2016, 23:50 ]


Il CCRL in oggetto introduce  la possibilità, per le aziende artigiane dei settori di cui sopra, di assumere in apprendistato professionalizzante lavoratori beneficiari di trattamenti di disoccupazione anche con più di 29 anni (come pevisto dall’art 47 del D.lgs 81/2015) ampliando quindi le possibilità per le ditte di utilizzare questo contratto di lavoro particolarmente vantaggioso.  Introdotta altresì, per le ditte associate ad una delle associazioni artigiane firmatarie dell’accordo, come Confartigianato, e a la possibilità di superare i limiti di contratti a termine  posti dalla legge e dal CCNL, in via sperimentale fino al 31.7.2017 previa apposita richiesta/comunicazione  e autorizzazione della commissione   di settore istituita presso l’EBAV. La parte economica ha decorrenza dal 1.9.2016 con l’introduzione di un elemento economico territoriale (ERT) transitorio  fino al 31.7.2017. Previsto un importo Una tantum che spetta solo ai lavoratori in forza al 1.8.2016 e assunti prima del 1.7.2015. L'importo a titolo di  Una Tantum può essere versato (in base alla scelta dei dipendenti operai, impiegati o quadri) al fondo Solidarietà Veneto con risparmio sui costi per la ditta (a titolo di quota di adesione contrattuale). La stessa possibilità è garantita per gli apprendisti con l'elemento transitorio regionale. 

Aggiornato inoltre l’articolo relativo alla banca ore, importante istituto contrattuale da utilizzare per compensare normalmente periodi di minore attività produttiva senza ricorrere ad ammortizzatori sociali.

Per gli approfondimenti è disponibile il testo dell’accordo in pdf in questa sezione del sito.

Ċ
Stefano Garibbo,
04 ott 2016, 09:32
Ċ
Stefano Garibbo,
04 ago 2016, 09:30
ĉ
Stefano Garibbo,
04 ott 2016, 06:04
Ċ
Stefano Garibbo,
16 ott 2016, 23:49
Ċ
Stefano Garibbo,
07 ott 2016, 02:01
Ċ
Stefano Garibbo,
05 ott 2016, 08:00
Comments