BANDO CAMERALE PER L'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO - 3° EDIZIONE

pubblicato 27 feb 2019, 07:56 da Stefano Garibbo   [ aggiornato in data 27 feb 2019, 08:27 ]
La Camera di Commercio di Treviso-Belluno ha deliberato l’erogazione di contributi ad imprese che si rendono disponibili a realizzare con le scuole (CFP, Ist. Tecnici, Licei) percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, purché siano soddisfatte alcune condizioni, di durata, di co-progettazione e di co-valutazione, che vengono considerate necessarie al fine di valorizzare in pieno l’esperienza di apprendimento dello studente in azienda.
 
SOGGETTI BENEFICIARI
 
E’ rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori, che al momento della presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo rispondano a tutti i requisiti espressi nel Bando e che abbiano avviato un percorso di alternanza scuola-lavoro dal 01.01.2019 al 26.07.2019 comprovato da correlato progetto formativo.
L’esperienza svolta in azienda deve avere una durata, comprovata dal registro presenze, tassativamente non inferiore:
  • 80 ore per gli studenti di istituti tecnici, professionali e IeFP;
  • 40 ore per studenti liceali.
 
ENTITA’ CONTRIBUTO
 
  • € 800,00 per la realizzazione di 1 percorso di alternanza scuola-lavoro individuale
  • € 1.200,00 per la realizzazione di almeno 3 percorsi di alternanza scuola-lavoro individuali, anche frutto di convenzioni con più scuole.
Nel caso percorsi realizzati in micro imprese (quelle da zero a 9 dipendenti equivalenti full time ) maggiorazione di € 200,00 per un totale di € 1.000. Nel caso di inclusione nei percorsi di studenti con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/92 maggiorazione di ulteriori € 200,00. Una ulteriore premialità è prevista nel caso l’azienda sia in possesso di rating di legalità.
 
PRESENTAZIONE DOMANDA
 
Il Bando è a “fase unica”, ovvero le imprese dovranno presentare un’unica domanda di contributo-liquidazione a percorsi formativi aziendali conclusi, producendo la documentazione prevista dal Bando. La domanda di contributo deve essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica con firma digitale collegandosi a webtelemaco, dalle ore 8:00 di lunedì 08.04.2019 alle ore 21:00 di mercoledì 31.07.2019 (salvo esaurimento fondi). Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta di voucher. Le domande sono accettate in ordine cronologico di arrivo determinato dalla data e ora di ricevimento della richiesta.





                                     


Comments