InfoServizi‎ > ‎Ambiente‎ > ‎Sistri‎ > ‎

Periodo transitorio

pubblicato 10 feb 2014, 08:14 da Maurizio Ballan   [ aggiornato in data 10 feb 2014, 08:14 ]
OLTRE AL SISTRI ANCHE MUD, REGISTRI E FORMULARI RIFIUTI OBBLIGATORI FINO AD AGOSTO
Come stabilito in sede di conversione del decreto sulla Pubblica Amministrazione (P.A.), “nei dieci mesi successivi alla data del 1º ottobre 2013” continuano gli obblighi di utilizzo di registri, formulari
rifiuti e dichiarazione ambientale (MUD) rispettivamente:
✔ per annotare produzione e smaltimento ovvero gestione dei rifiuti;
✔ per accompagnare le fasi di trasporto dei rifiuti;
✔ per dichiarare tipologia e quantità di rifiuti gestiti nel corso dell’anno.
Inoltre, per tutto il periodo in esame le sanzioni in materia di SISTRI non si applicano mentre continueranno ad applicarsi le sanzioni in materia di registri, formulari e MUD.
Di conseguenza, fino al 1 agosto 2014 il SISTRI non sostituirà gli obblighi cartacei di tenuta del registro rifiuti, di utilizzo dei formulari di trasporto e del MUD. Questi saranno obbligatori insieme
al SISTRI e le sanzioni saranno combinate per inadempienze riguardo proprio agli obblighi cartacei e non rispetto agli obblighi SISTRI.
Dal 1 agosto 2014, saranno applicate anche le sanzioni in materia di SISTRI.
Comments