InfoServizi‎ > ‎Ambiente‎ > ‎Rifiuti‎ > ‎

Tari: la determina che fa chiarezza

pubblicato 12 dic 2014, 09:31 da Maurizio Ballan   [ aggiornato in data 12 dic 2014, 09:32 ]
E’ stata recentemente pubblicata la risoluzione Ministeriale che fornisce alcuni importanti chiarimenti circa i criteri di determinazione della Tari.
Di fatto viene ribadito il principio di Legge da noi sempre sostenuto circa la non applicabilità della Tari alle superfici ove si originano di regola rifiuti speciali, principio che non sempre trova immediata applicazione. Inoltre la risoluzione specifica che i magazzini intermedi di produzione e quelli adibiti allo stoccaggio dei prodotti finiti devono essere considerati intassabili in quanto produttivi di rifiuti speciali. Devono essere parimenti escluse dall'ambito applicativo della TARI le aree scoperte che danno luogo alle produzione, in via continuativa e prevalente, di rifiuti speciali non assimilabili, ove siano asservite al ciclo produttivo.
Ċ
Maurizio Ballan,
12 dic 2014, 09:31