InfoServizi‎ > ‎Ambiente‎ > ‎Albo gestori ambientali‎ > ‎

Tassa di concessione governativa i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

pubblicato 24 dic 2014, 01:39 da Maurizio Ballan   [ aggiornato in data 24 dic 2014, 01:45 ]
Secondo l'Agenzia delle Entrate il principio guida per l'applicazione della tassa di concessione governativa è quello secondo cui, la tassa è dovuta ogni volta che viene autorizzato lo svolgimento di una  determinata attività economica.
La tassa di concessione governativa andrà pertanto pagata al momento dell'iscrizione dell'impresa all'Albo Gestori Ambientali, per il rinnovo dell'iscrizione e per ciascuna delle attività autorizzate. La tassa  dovrà inoltre essere corrisposta  in occasione di un aumento di classe dimensionale all'interno della stessa categoria o per l'inserimento nell'autorizzazione di nuovi servizi.
In calce la consulenza giuridica dell'Agenzia.
  
Ċ
Maurizio Ballan,
24 dic 2014, 01:39