InfoServizi‎ > ‎Sicurezza‎ > ‎Notizie sicurezza‎ > ‎

BANDO ISI INAIL 2018 - INCENTIVI ALLE IMPRESE PER MIGLIORARE LA SICUREZZA AZIENDALE

pubblicato 6 mar 2019, 08:59 da Maurizio Ballan   [ aggiornato in data 6 mar 2019, 09:00 ]
Obbiettivo 
Il Bando ISI 2018 ha l'obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori

Fondi a disposizione
Con l’Avviso pubblico Isi 2018 Inail mette a disposizione Euro 369.726.206,00 suddivisi in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari:
Asse 1 (Isi Generalista) euro 182.308.344,00 ripartiti in:
Asse.1.1 euro 180.308.344,00 per i progetti di investimento
Asse 1.2 euro 2.000.000,00 per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
Asse 2 (Isi Tematica) euro 45.000.000,00 per i progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC);
Asse 3 (Isi Amianto) euro 97.417.862,00 per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
Asse 4 (Isi Micro e Piccole Imprese) euro 10.000.000,00 per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (Ateco 2007 A03.1, C13, C14, C15);
Asse 5 (Isi Agricoltura) euro 35.000.000,00 per i progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli, così suddivisi:
Asse 5.1 euro 30.000.000,00: per la generalità delle imprese agricole
Asse 5.2 euro 5.000.000,00: riservato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.
I finanziamenti sono a fondo perduto (il 65% dell'investimento per i primi 4 Assi di finanziamento) e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande che avviene tramite il meccanismo del cosiddetto "Click day".

Principali scadenze
La compilazione della domanda on line sarà possibile dall’11 aprile 2019 alle ore 18.00 del 30 maggio 2019 tramite il portale INAIL. Dal 6 giugno 2019 si potrà effettuare il download del codice identificativo. Date e orari per l’invio ("Click day") saranno comunicati a partire dal 6 giugno 2019. Gli elenchi provvisori con le domande in posizione utile per ammissibilità o provvisoriamente non ammissibili verranno pubblicati entro 14 giorni dalla data del "Click day".
Comments