InfoServizi‎ > ‎Sicurezza‎ > ‎CPR edilizia‎ > ‎

DESIGNATI GLI RLST PER IL SETTORE EDILE

pubblicato 5 apr 2019, 06:22 da Edi Barbazza
Il Testo Unico Sicurezza prevede che qualora in un'impresa non sia stato nominato un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), la sua funzione venga ricoperta dal Rappresentante dei Lavoratori Territoriale per la Sicurezza (RLST).  

Nel Veneto le Organizzazioni sindacali e datoriali dell'artigianato ne hanno designati tre ai quali le aziende versanti e Edilcassa potranno rivolgersi a seconda di dove ha sede legale l'azienda, da non  confondere con i luoghi in cui sono ubicati i cantieri:
  • 1 province di Belluno, Venezia, Treviso - sig. Armando Mondin; 
  • 1 per le province di Vicenza e Verona;
  • 1 per le province di Rovigo e Padova. 
La consultazione del RLST è obbligatoria solo per i cantieri dai 300 giorni/uomo a salire (dove per "giorni/uomo" si intende il numero di giorni lavorati da ogni singolo uomo all'interno del cantiere individuato)seguendo le procedure riportate nel sito www.cpredilizia.veneto.it.

Gli uffici sicurezza delle sedi territoriali e provinciale sono a Sua disposizione per l'espletamento di tutte le pratiche  correlate e per fornire eventuali chiarimenti richiesti dai Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (CSP/CSE) per assicurare  l’accesso nei cantieri in Veneto o fuori Regione.
Comments