Blog Donne Impresa

PREMIATA L'IMPRENDITORIA IN ROSA

pubblicato 16 set 2019, 07:07 da Edi Barbazza



Venerdì 13 settembre nell’ambito della cerimonia della consegna dei premi alle imprese a conduzione femminile che si sono distinte per innovazione, creatività,  originalità e attenzione all’ambiente, la presidente del gruppo Donne Impresa di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, Barbara Barbon, ha premiato Alessandra Casonato, titolare dello studio fotografico Photoart di Oderzo.

Sei le aziende, di cui due trevigiane e quattro bellunesi, alle quali sono stati riconosciuti premi del valore di 3mila euro cadauno nel corso dell’evento svoltosi nel salone della Camera di Commercio di Treviso in piazza Borsa, alla presenza delle componenti  il Comitato per l’Imprenditoria Femminile.




LA PRESENZA FEMMINILE NELL'ARTIGIANATO TREVIGIANO

pubblicato 7 mar 2019, 04:05 da Edi Barbazza

Nella Marca Trevigiana sono 6.875 le donne con cariche nell’artigianato e 2.870 quelle titolari di ditte individuali.
Treviso è la 4° provincia veneta per numero titolari d’impresa artigiane. 

Intraprendenti, determinate e con una passione per l’artigianato e la manifattura. È l’identikit dell’esercito di 16.475 donne venete titolari di ditte individuali artigiane (al 31 dicembre 2018), di cui 2870 trevigiane, che rappresentano il 9% del totale nazionale e sono lo 0,2% in più rispetto allo scorso anno. Treviso è la quarta provincia del Veneto per numero di donne titolari di imprese artigiane. A rilevarlo i dati appena pubblicati dell’Osservatorio Donne Impresa dell’Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto.  

Sono 6.875 le donne trevigiane con cariche in imprese artigiane (titolari, socie e collaboratrici) che compongono l’esercito che conta complessivamente a livello regionale 36.970 donne che rappresentano il 21,7% del totale degli imprenditori artigiani; un’incidenza, questa, leggermente superiore al dato nazionale (21,2%). In valori assoluti il Veneto è la terza regione per numero di donne con cariche in imprese artigiane (dietro a Lombardia ed Emilia Romagna).  

“A trainare il lavoro indipendente femminile – precisa Barbara Barbon, presidente provinciale del gruppo Donne Impresa di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana- sono le titolari di imprese artigiane (2.870), che si trovano però a fare i conti con un welfare che non le aiuta a conciliare il lavoro con la cura della famiglia. Per questo è importante sostenere la necessità di realizzare un nuovo welfare, che faccia leva sull’innovazione digitale con piattaforme dove si incontrano domanda e offerta di servizi utili a semplificare la vita delle madri che lavorano”. 

In un quadro che vede le donne italiane incoronate come le più intraprendenti d’Europa (l’Italia conta 1 milione e 338mila donne che svolgono attività indipendenti, un primato in Europa), le imprenditrici artigiane italiane rappresentano il 21,9% delle donne titolari di impresa, le venete sono invece il 19,9% con un tasso di femminilizzazione inferiore alla media nazionale. Guardando alle sole imprenditrici artigiane, il Veneto si posiziona invece sopra la media nazionale. L’aumento registrato nel 2018 (+0.2) è riconducibile agli incrementi rilevati in Treviso (+2%), Verona (+0.9%) e Padova (+0.2%). 

“Analizzando i nostri dati -conclude la presidente Barbara Barbon - due sono le specificità che meritano di essere evidenziate. La prima “categoriale” è nella nostra propensione al manifatturiero. In Veneto, la quota di imprenditrici artigiane attive nella produzione è di ben 4 punti percentuali superiore alla media nazionale 34,7% contro il 30,8%. A Treviso la percentuale è del 36.7%. Nei servizi alla persona invece, pur maggioritario, è lievemente più bassa rispetto alla media nazionale e pari, nello specifico, al 44,2% e a Treviso del 42%.  

Il 10,6% delle donne artigiane venete infine è attiva nei servizi alle imprese e il 9.7% nelle costruzioni. Quelle trevigiane impegnate nei due settori sono rispettivamente il 9.7% e l’11.1%. 

La seconda è relativa alla nostra propensione all’innovazione. Le 1.826 titolari di ditte individuali artigiane dei Servizi alle imprese di cui 270 trevigiane, sono cresciute del 3,3% nell’ultimo anno, tantissimo rispetto agli zero virgola a cui siamo abituati, indicando chiaramente una particolare attitudine di noi donne ad occuparci di servizi innovativi, digitali e a supporto delle imprese”.

MEETING FORMATIVO NAZIONALE

pubblicato 14 feb 2019, 01:55 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 14 feb 2019, 02:10 ]

Nei giorni 23 - 24 - 25 febbraio 2019 a Roma, presso l’hotel Le Méridien Visconti Roma, si terrà il m
eeting annuale del Movimento Donne Impresa sul tema “Trasformazione digitale: le strategie aziendali dell'impresa femminile”.
Per favorire una maggiore partecipazione delle imprenditrici nel loro giorno di chiusura attività, si ripropone il format che prevede il ripetersi dei contenuti nelle giornate di sabato e di lunedì (sabato 23 - domenica 24 oppure domenica 24 e lunedì 25 ). 
Nella giornata di domenica 24 febbraio sarà convocata l’Assemblea privata del Movimento Donne Impresa. La sera sarà occasione di momento conviviale.

A carico delle partecipanti un ticket di € 150,00 che include: partecipazione ai lavori, pernottamento per 1 sola notte a scelta: il 23 febbraio o il 24 febbraio, con sistemazione in camera doppia compresa prima colazione, 2 pranzi e 1 cena. E’ previsto inoltre un supplemento di € 60,00 per camera singola (disponibilità limitata) a notte per camera.
I ticket potranno essere versati secondo le modalità indicate nella scheda di partecipazione allegata.

Per chi volesse arrivare il giorno precedente alla giornata formativa scelta e cioè il 22 febbraio o il 23 febbraio verserà il ticket di € 250,00 che include: partecipazione ai lavori, 2 notti con sistemazione in camera doppia compresa prima colazione, 2 pranzi e 1 cena.

L’accoglienza è prevista per il giorno 23 febbraio alle ore 9.00. I lavori inizieranno alle ore 9.30 per concludersi verso le ore 17.30 circa. Domenica 24  febbraio (giornata comune) i lavori inizieranno alle ore 9.30 con una sessione plenaria e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 è prevista l’Assemblea privata del Movimento. Nella giornata di lunedì 25 febbraio i lavori prenderanno avvio alle ore 9.30 e termineranno alle ore 17.30.

RISVOLTI AL FEMMINILE

pubblicato 4 ott 2018, 03:01 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 4 ott 2018, 03:03 ]



Il Gruppo Donne Impresa di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana organizza l'evento "MOMENTI DI CRISI, MOMENTI DI SVOLTA, OCCASIONI DI CRESCITA" che si terrà mercoledì 17 ottobre alle ore 20.30 presso la sede di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, piazza delle Istituzioni 34/a - Treviso.

L'appuntamento inaugura il ciclo di incontri "RISVOLTI AL FEMMINILE" che si propone di offrire spunti di riflessione, suggestioni, momenti di confronto su temi di interesse trasversale attinenti alla vita professionale e alla crescita individuale.

Nel corso della serata interverranno Nicola Balestrieri, chirurgo senologo  – responsabile scientifico PDTA mammella Regione Veneto e Roberta Giomo – psicologa/psicoterapeuta. Porterà la sua testimonianza di rinascita l'imprenditrice e scrittrice Serenella Antoniazzi.

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione obbligatoria entro venerdì 12 ottobre, compilando il modulo online.





FIAT PROFESSIONAL: OFFERTA ESCLUSIVA PER LE DONNE IMPRENDITRICI

pubblicato 22 ott 2015, 01:04 da Giorgio Gagliardi

Fiat Professional, leader in Italia nel settore dei veicoli commerciali leggeri, da sempre è a fianco di chi fa impresa offrendo le migliori soluzioni sia in termini di prodotto che di servizio. Oggi il brand ha scelto di regalare un’esperienza di guida alle donne imprenditrici che operano in Italia attraverso un’offerta esclusiva. Si tratta di un’iniziativa inedita e unica nel suo genere, sviluppata in collaborazione con Leasys, la società di noleggio a lungo termine di FCA Bank.

Dal 1° ottobre infatti, acquistando o noleggiando con Leasys un furgone della gamma Fiat Professional, si avrà la possibilità di guidare per un anno gratuitamente la Nuova Fiat 500 usufruendo dei servizi Leasys.

IL LAVORATORE E LA GESTIONE DI IMPRESA

pubblicato 10 giu 2014, 01:26 da System Admin   [ aggiornato il 18 giu 2014, 07:57 da Giorgio Gagliardi ]

La partecipazione del Lavoratore nella gestione dell'impresa: sarà questo tema il dell'evento moderato dalla nostra Barbara Barbon, Presidente Gruppo Donne Impresa di Confartigianato Marca Trevigiana. L'evento si terrà giovedì 10 luglio, alle ore 20.00 presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto, si inserisce nel ciclo di eventi organizzati per ricordare il centenario della morte di San Pio X.
Nel corso della serata, che registrerà gli interventi del prof. Ferruccio Bresolin dell'Università Ca' Foscari, del segretario di Confartigianato Marca Trevigiana Francesco Giacomin e del presidente regionale del Gruppo Giovani di Confartigianato Antonio Padoan, si parlerà in maniera approfondita della necessità di coinvolgere i propri lavoratori nella gestione effettiva dell'azienda.
Una discussione attuale ed importante che si gioverà anche del contributo e delle testimonianze di imprenditori che, quotidianamente, affrontano questi nuovi ed ulteriori aspetti della vita lavorativa ed aziendale.

Per ulteriori informazioni, contattare Confartigianato Marca Trevigiana 0422-433300.

1-6 of 6