NUOVO DIPLOMA TECNOLOGIA DEL LEGNO: LA TRADIZIONE GUARDA AL FUTURO DEGLI STUDENTI

pubblicato 24 mar 2014, 10:45 da System Admin   [ aggiornato il 11 giu 2014, 08:30 da Giorgio Gagliardi ]
Il Ministero dell’Istruzione nel dicembre scorso ha istituito il percorso Tecnologie del Legno nell’ambito del Diploma di Perito Meccanico, rispondendo alle istanze delle imprese del comparto.
Il nuovo percorso di studi, inserito finalmente negli istituti tecnici, è un’occasione formativa e professionale, un’opportunità di accesso alle imprese, un percorso che apre le porte all'università. 
Il settore del legno, punto di forza della manifattura italiana, abbisogna di figure professionali dotate di competenze tecnologiche e tecniche specifiche, gestionali e di marketing per mantenere elevato il suo livello di produttività e la competitività sui mercati internazionali, per continuare ad accrescere il valore dei prodotti Made in Italy, frutto della ricerca e del design italiano.

Un grandissimo successo per Confartigianato Marca Trevigiana e per i suoi Associati della Categoria Legno Arredo: grande soddisfazione, dopo anni di sforzi, nel vedere giungere a compimento il progetto di creare un percorso di studi che, sin dalla sua nascita, sia modellato sulle esigenza delle realtà imprenditoriali e produttive che andranno ad occupare gli studenti, primi interpreti di inedite combinazioni tra tradizione e nuove tecnologie, protagonisti eccellenti di un manifatturiero avanzato fortemente intrecciato alle specializzazioni produttive italiane.
Comments