CATEGORIE E MERCATO‎ > ‎Gruppi di Mestiere‎ > ‎Casa‎ > ‎

Blog Casa


RESTAURO - BANDO FONDAZIONE CARIPARO

pubblicato 9 ott 2019, 04:25 da Edi Barbazza

La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha promosso un bando riservato agli enti religiosi, avente una dotazione di 2 milioni di euro, per la valorizzazione e la tutela del patrimonio storico-artistico e religioso delle province di Padova e Rovigo. 

Sono previsti interventi su beni mobili e immobili, che spaziano dalla pittura, alla scultura, oltre che all’architettura degli edifici delle chiese e delle parrocchie delle due province.

La Fondazione, per ciascuna azione, mette a disposizione un contributo massimo del 75% del costo complessivo dell'intervento, che non deve superare la spesa di 150.000 euro. 
La Diocesi di Padova è stata designata a raccogliere le richieste delle parrocchie potenzialmente interessate (per consultare l'elenco clicca qui), e a trasmettere i relativi progetti di restauro e/o manutenzione dei beni artistici e religiosi alla Fondazione entro il 31 ottobre p.v. .

Per ulteriori informazioni circa il bando si invita a consultare il sito: https://www.fondazionecariparo.it/2019/07/30/torna-il-bando-beni-artistici-religiosi/ e si segnala che il referente della Diocesi di Padova è il Direttore della Curia Vescovile, dott. don Bruno Cogo (T 049 8226161| lunedì-venerdì ore 9-13 / e-mail: beniculturali.direzione@diocesipadova.it). 

LE NUOVE TECNOLOGIE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

pubblicato 1 ott 2019, 08:46 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 2 ott 2019, 02:06 ]


L'adozione e l'installazione di sistemi di video sorveglianza sono oggi in forte aumento. Rispondono infatti non solo ad esigenze di sicurezza personale ma anche a nuovi bisogni delle realtà produttive per il monitoraggio e l'ottimizzazione, ad esempio, di alcuni processi.

Le tecnologie di ultima generazione applicate agli impianti in questione e le normative che ne regolano l'utilizzo saranno i temi del seminario che si svolgerà giovedì 10 ottobre p.v. alle ore 14.30 presso la sala riunioni di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, piazza delle Istituzioni 34/A -Treviso.

Partner dell'incontro l'azienda TVS Italia, leader nel mercato per la fornitura di prodotti all'avanguardia.

La partecipazione all'incontro è gratuita. L'iscrizione obbligatoria entro martedì 8 ottobre compilando il modulo online.
 
Il programma è consultabile cliccando qui.

Data la continua evoluzione delle tecnologie che richiede un costante aggiornamento delle conoscenze e delle competenze dei professionisti del settore, si invita a prendere parte all'evento. 


EDILIZIA OFF-SITE: EVENTO 5 OTTOBRE 2019

pubblicato 23 set 2019, 03:47 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 23 set 2019, 03:49 ]

Confartigianato Imprese Veneto, in condivisione con le Federazioni di categoria interessate, organizza l'evento "NUOVE SFIDE E NUOVE OPPORTUNITA' PER IL PIANETA CASA" nella mattinata di sabato 5 ottobre, dalle ore 9.30 alle 12.30,  presso Villa Braida, a Mogliano Veneto. 

Muovendo da una riflessione sui sistemi costruttivi, sull'urgenza di innovarli in tema di riuso dei materiali, sostenibilità nei consumi, tempi di esecuzione, efficientamento della logica di cantiere e pre-cantiere, l’attenzione sarà portata sul tema dell’edilizia off-site, cioè lo spostamento della produzione dal cantiere alla fabbrica, recuperando efficienza progettuale ed esecutiva, migliorando gli standards dei manufatti in logica di qualità artigiana. 

Tra gli autorevoli ospiti vi sarà anche Thomas Miorin, Presidente di Rebuild che descriverà l’iniziativa di un viaggio di studio presso imprese e cantieri che già applicano con successo le logiche di “edilizia off-site”. Un'opportunità per avviare collaborazioni finalizzate ad acquisire nuove esperienze, sia per i titolari che per i collaboratori delle imprese interessate. Il progetto si avvarrà della collaborazione di Edilcassa Veneto e di EBAV.

Il programma è consultabile cliccando qui. La partecipazione è gratuita, l'iscrizione obbligatoria entro venerdì 27 settembre, compilando il modulo online.



BANCA DATI FGAS: INCONTRO 19 SETTEMBRE 2019

pubblicato 3 set 2019, 08:09 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 4 set 2019, 01:19 ]


In vista dell'imminente operatività della Banca dati FGAS fissata per il 25 settembre, Confartigianato organizza in anteprima un incontro giovedì 19 settembre p.v. alle ore 16.30 presso il centro congressi del BHR Treviso Hotel, via Postumia Castellana - Quinto di Treviso.

L'appuntamento in diretta streaming con Confartigianato Imprese illustrerà nel dettaglio le modalità di accesso alla piattaforma informatica, di caricamento dei dati relativi all'installazione, manutenzione e dismissione delle apparecchiature contenenti gas fluorurati.

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione è obbligatoria entro martedì 17 settembre, compilando il modulo on line.










CONTRIBUTI PER L'ACQUISTO DI SISTEMI DI ACCUMULO DI ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI FOTOVOLTAICI

pubblicato 9 lug 2019, 06:08 da Edi Barbazza   [ aggiornato il 9 lug 2019, 06:31 da Filippo Fiori ]

La Regione del Veneto ha approvato il bando per la concessione di contributi finalizzati all’acquisto di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici, installati su edifici o a terra nel territorio della Regione del Veneto, destinato alle utenze domestiche.
E’ prevista l’assegnazione di un contributo a fondo perduto, con un importo massimo concedibile pari a € 3.000,00 e variabile fino al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di un sistema di accumulo a servizio di un impianto fotovoltaico di utenza domestica.

L’intervento dovrà essere realizzato nel 2019 e le spese dovranno essere sostenute a decorrere dal 1 gennaio 2019; gli interventi dovranno inoltre essere realizzati e rendicontati entro il 13 dicembre 2019.

La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente dal soggetto titolare dell’impianto fotovoltaico, che ha sostenuto o sosterrà la spesa per l’acquisto e installazione del sistema di accumulo energia elettrica prodotta dal medesimo impianto fotovoltaico e sia quindi intestatario delle relative fatture e bonifici di pagamento.
La domanda di contributo deve essere presentata esclusivamente “on line”, per mezzo del Sistema Informativo “SIU”, previo accreditamento.

La procedura on line per la richiesta di accreditamento, sarà disponibile fino alle ore 15.00 del giorno 25 luglio 2019. 

La procedura on line per la presentazione della domanda sarà disponibile fino alle ore 15.00 del giorno 31 luglio 2019.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare il referente associativo  bandi e incentivi dr. Filippo Fiori, T.0422 433300. 

In allegato il testo del bando.

FORUM COMITATO ITALIANO GAS

pubblicato 5 giu 2019, 08:49 da Edi Barbazza

Il Comitato Italiano Gas - CIG, come consuetudine, anche per l'anno in corso ha organizzato il tradizionale appuntamento rivolto a Istituzioni, Associazioni e operatori del settore per fare il punto sulle principali problematiche che investono il mondo del gas con l’ambizione di favorire, attraverso il confronto e la condivisione di analisi, idee e prospettive, la definizione di soluzioni per le questioni in essere.
La 9° edizione del Forum UNI CIG si terrà a Milano, il prossimo 12 e 13 giugno presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo.
Per le aziende socie che manifesteranno entro il prossimo 7 giugno il loro interesse a partecipare, attraverso l'invio del modulo di seguito allegato,  è previsto uno sconto, pari al 20%, sulla quota di  iscrizione.

ESAME ASCENSORISTA

pubblicato 17 mag 2019, 09:48 da Maurizio Ballan

La Prefettura di Venezia, nel mese di giugno, attiverà una sessione di esami per il conseguimento dell’abilitazione alla manutenzione di ascensori e montacarichi (DPR 30 aprile 1999, n. 162, art. 15 comma 1 ed alla Legge 20 novembre 2017, n. 167, art. 23).
In allegato la copia dell’avviso pubblico, il modulo di domanda per la partecipazione all’esame che dovrà essere spedito alla Prefettura di Venezia entro il 25 maggio prossimo unitamente all'autocertificazione dell'attività lavorativa e alla dichiarazione del datore di lavoro per il proprio dipendente.

DECRETO "SBLOCCA CANTIERI"

pubblicato 30 apr 2019, 07:44 da Edi Barbazza

Innalzato il tetto massimo del subappalto dal 30 al 50% senza l'obbligo di indicare la terna dei subappaltatori.
A definire queste misure  il nuovo decreto sblocca cantieri, pubblicato in Gazzetta Ufficiale  lo scorso 18 aprile  che prevede, tra le altre,  anche  la possibilità di aggiudicare le commesse tenendo conto solo del prezzo più basso fino alla soglia UE di 5,5 milioni di euro, con l'obbligo di escludere le offerte anomale.

Obiettivo del provvedimento è quello di accelerare l'iter dell'assegnazione degli appalti di minore importo e quindi viene confermata la quota di 40 mila euro come soglia per gli affidamenti diretti da parte dei funzionari della PA, e contemporaneamente viene alzato da 150 a 200 mila euro il tetto massimo per assegnare gli appalti con procedura negoziata, con invito ad almeno tre operatori. 
Oltre i 200 mila euro il decreto prevede l'obbligo di procedere con gara, a procedura aperta, ma con aggiudicazione al massimo ribasso e esclusione delle offerte anomale per snellire le procedure.
Il decreto riforma inoltre i requisiti tecnico-economici di accesso alle gare sopra i 150 mila euro e per l’attestazione SOA, permettendo alle imprese di non utilizzare i requisiti degli ultimi 10 anni, bensì degli ultimi 15.

E' prevista l'abrogazione di alcune disposizioni quali l'indicazione della «terna» dei subappaltatori ed infine del limite del 30% per l'offerta economica e dell'obbligo dell'offerta di qualità/prezzo per importi sottosoglia comunitaria.
Si rileva l'assenza della chiamata alle gare in via preferenziale per le imprese del territorio in cui si svolge il lavoro e la mancata eliminazione dei CAM - criteri ambientali minimi- in edilizia. 

ENEA: OPERATIVITA' DEI SITI PER ECOBONUS

pubblicato 3 apr 2019, 08:50 da Edi Barbazza

Si segnala che sono operativi i siti Enea 2019 per la trasmissione dei dati relativi a interventi di risparmio energetico conclusi nel 2019 che possono beneficiare di ecobonus e/o bonus ristrutturazione. 
I siti sono entrambi raggiungibili dal seguente link: https://detrazionifiscali.enea.it

Ecobonus 2019: le detrazioni fiscali
All'indirizzo https://ecobonus2019.enea.it sarà possibile inviare la documentazione degli interventi che accedono alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente con incentivi del 50%, 65%, 70%, 75%, 80% e 85%.
Il termine per l'invio dei dati all’ENEA è di 90 giorni dalla data di fine lavori. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 1° gennaio 2019 e l’11 marzo 2019, il termine di 90 giorni decorre dall’11 marzo.

Ristrutturazioni con risparmio energetico 2019
Per gli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili che usufruiscono delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie (bonus ristrutturazioni) è operativo il sito https://bonuscasa2019.enea.it.
Anche in questo caso il termine per la trasmissione dei dati all’ENEA è di 90 giorni dalla data di fine lavori. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra l’1° gennaio 2019 e l’11 marzo 2019, il termine di 90 giorni decorre dall’11 marzo.

Per gli interventi di ristrutturazione che non comportano risparmio energetico, non è necessario inviare nulla.

CORSO PREPARATORIO ALL'ESAME DI ASCENSORISTA

pubblicato 2 apr 2019, 02:04 da Edi Barbazza

In vista dell'esame di abilitazione all’esercizio della professione di MANUTENTORE DI ASCENSORI E MONTACARICHI (in breve ASCENSORISTA), Confartigianato Marca Trevigiana Formazione organizza un corso  di preparazione che prenderà avvio nel prossimo mese di maggio.

La durata sarà di 5 settimane, per un monte complessivo di 36 ore di lezione. Il calendario sarà definito tenendo conto delle esigenze dei partecipanti.

In allegato la scheda illustrativa riportante tutte le informazioni e il modulo di  iscrizione da trasmettere compilato entro e non oltre il 13 aprile 2019 tramite mail all'indirizzo: info@confartigianatoformazione.tv o via fax allo 0422/269658.

1-10 of 69