CATEGORIE E MERCATO‎ > ‎Gruppi di Mestiere‎ > ‎Casa‎ > ‎

Blog Casa


SEMINARIO FGAS

pubblicato 12 feb 2019, 05:48 da Edi Barbazza


A seguito della recente pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del DPR sui gas fluorurati a effetto serra, l'Associazione organizza il seminario di approfondimento "F-GAS il nuovo regolamento e le novità per le imprese e gli operatori".

L'appuntamento è fissato per lunedì 25 febbraio alle ore 19.00 presso la sede di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, piazza delle istituzioni 34/a -Treviso.

L'obiettivo dell'incontro è la disamina delle principali novità adempimentali e tecniche che investono le imprese del settore per facilitare la corretta applicazione delle nuove disposizioni normative.

La partecipazione è gratuita (massimo due persone per azienda), l'iscrizione è obbligatoria entro giovedì 21 febbraio, compilando il modulo on line.

















REVAMPING 4.0: CONNETTI-CONTROLLA-MIGLIORA

pubblicato 24 gen 2019, 03:52 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 24 gen 2019, 06:03 ]


Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, in collaborazione con t2i Trasferimento Tecnologico e  IOTItaly, organizza martedì 5 febbraio 2019, ore 16.00 presso la sede di T2i trasferimento tecnologico e innovazione in piazza delle Istituzioni,34/a a Treviso, l'incontro REVAMPING 4.0 che ha come scopo quello di far conoscere alle aziende il modo più semplice e veloce per trasformare attraverso l’internet of things  la propria azienda in industria 4.0, senza dover sostituire macchinari, cioè attuando il revamping industriale.

Verranno presentate case history di successo e le tecnologie IOT abilitanti per industria 4.0 disponibili ad oggi, per poter trasformare velocemente ed efficacemente la propria azienda, senza la necessità di dover acquistare nuovi macchinari.

Connettere tramite IOT i macchinari significa avere un controllo maggiore dei processi produttivi e quindi migliorarli e renderli efficienti. Ma non solo: dal monitoraggio dell’azienda nella sua complessità possono essere ricavati dati che possono essere utili per una gestione più integrata e intelligente, sfruttando anche l’analisi predittiva, quindi risolvere un problema ancora prima che si verifichi. La conseguenza è quella di avere una azienda e di conseguenza prodotti e servizi più competitivi sul mercato.

ISCRIZIONI ONLINE CLICCANDO QUI


REVAMPING 4.0, COSA SIGNIFICA?
Significa sottoporre le macchine già presenti in azienda ad interventi tesi a renderle conformi al modello Industria 4.0, tramite soluzioni di internet of things e ammodernamento.

A CHI E’ RIVOLTO?
Il convegno è aperto a tutti e si rivolge soprattutto agli imprenditori, IT manager, CIO che vogliono rinnovare i processi produttivi, senza dover affrontare grossi investimenti o dover sostituire i macchinari già presenti in azienda. Il seminario si rivolge soprattutto a coloro i quali pensano erroneamente che trasformare l’azienda in industria 4.0 tramite l’internet of things sia un processo difficile e lungo. Sarà un momento di confronto con gli esperti del settore per chiarire dubbi o perplessità sia dal punto di vista tecnico che formale.

A QUALI DOMANDE RISPONDERÀ IL CONVEGNO?
1.Come posso rendere la mia azienda industria 4.0 senza sostituire i macchinari esistenti?
2.Quali sono le migliori tecnologie abilitanti per l’industria 4.0?
3.Come posso sfruttare i dati che le mie macchine mi trasmettono?
4.Quali sono gli incentivi a cui posso accedere?
5.Anche se non sostituisco i macchinari posso accedere agli sgravi fiscali?
6.E’ necessario fare grossi investimenti per passare a industria 4.0?

QUATTRO MOTIVI PER PARTECIPARE ALL’EVENTO: 
1.UN CONFRONTO CON GLI ESPERTI: Avere un confronto con gli esperti del settore che hanno già realizzato con successo progetti simili
2.TRASFORMARE L’AZIENDA IN INDUSTRIA 4.0 ATTRAVERSO IOT: Conoscere nuove tecnologie e nuove modalità di rinnovamento del sistema fabbrica
3.RIDURRE I TEMPI: Capire come ridurre i tempi di attrezzaggio e di gestione degli impianti
4.MISURAZIONE AUTOMATICA DELL’EFFICIENZA: Per conoscere la generazione automatica di indicatori che misurano l’efficienza degli impianti.

PROGRAMMA
16.00 – 16.10
•Saluti di benvenuto: •Associazione IoTItaly, Elisa Milanese socia fondatrice
16.10 – 16.30
Keynote: •Marco Galanti, Area Ricerca a Innovazione, t2i trasferimenti tecnologico e innovazione
•Flavio Romanello, Presidente Antennisti, Confartigianato Imprese Marca Trevigiana
16.30 – 18.15
•Round Table: •Christian Raineri, CEO RushUp – “Tecnologia abilitante per l’industria 4.0: Utilizzare dispositivi intelligenti e connessi per digitalizzare i processi produttivi in maniera concreta ed efficiente.”
•Massimo Perani, CEO Aiknow – “Dai dati al controllo, gestione delle informazioni provenienti dalle macchine e dai processi.
Attivare i vantaggi dell’IoT nell’industria 4.0 attraverso la raccolta, l’elaborazione, la visualizzazione ed il controllo dei dati provenienti dal campo.”, Massimo Perani
•Massimo Rossi, Projecta – “Come gestire un vecchio impianto con le soluzioni tecnologiche innovative e integrate?”
•Q&A
18.15 – 19.00
•Aperitivo e networking

In collaborazione con:

IMPIANTI F-GAS: NUOVE REGOLE PER IMPRESE, RIVENDITORI E PRIVATI

pubblicato 11 gen 2019, 03:50 da Edi Barbazza


Soddisfazione da parte di Antonio Tolotto, presidente della comunità termoidraulici di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, per le novità introdotte dal nuovo decreto sui gas fluorurati che disciplinerà, a partire dal prossimo 24 gennaio, le modalità di attuazione del Regolamento UE 517/2014, ovvero la vendita e l’installazione di tutte le apparecchiature di condizionamento che contengono F-gas, come ad esempio i condizionatori.

“Il decreto, che nella provincia di Treviso interessa oltre 1000 imprese artigiane delle 6mila venete operanti nell’ambito dell’installazione e della manutenzione degli impianti di condizionamento – spiega Tolotto – prevede la costituzione di una Banca Dati che verrà gestita, al pari del registro fgas.it, dalle Camere di Commercio e che dovrà contenere tutti i dati relativi ai movimenti sui gas fluorurati: vendita/acquisto dei refrigeranti da parte di personale e aziende certificate (con registrazione del numero di certificato), delle apparecchiature che li contengono e i dati relativi alle attività di installazione, assistenza, manutenzione, riparazione, rimozione e smantellamento”. 

“Si tratta di uno strumento determinante per controllare le vendite e di conseguenza le installazioni a cura delle sole imprese certificate, ponendo così fine a interventi affidati e attuati da imprese non abilitate nel rispetto delle normative ambientali vigenti – continua il presidente - Un ulteriore apporto per combattere il fenomeno della scorretta gestione di questi gas terribilmente inquinanti da parte dei non abilitati che, per abbattere i costi relativi al loro smaltimento, li liberano nell’ambiente.” 

“Sono in fase di ultimazione alcuni aspetti di dettaglio per la piena operatività del decreto che riporteranno molte delle richieste di semplificazione che  Confartigianato ha suggerito per le micro imprese o per le imprese individuali senza dipendenti. Pur avendo dei margini di miglioramento il decreto - conclude il presidente della comunità - è un buon decreto, sapendo fin d’ora che saranno indispensabili controlli nell’intera filiera, fino al consumatore finale. Verifiche che certifichino il rispetto della normativa, a tutela proprio dello stesso consumatore.”


SEMINARIO SULLA POTATURA DELLE ROSE

pubblicato 10 gen 2019, 00:34 da Edi Barbazza


In continuità con le proposte formative di aggiornamento promosse nei mesi scorsi, il prossimo 15 gennaio presso la sede dell'Associazione in piazza delle Istituzioni 34/A a Treviso, si svolgerà il seminario dedicato alla potatura delle rose, con approfondimenti specifici dedicati alla loro cura e manutenzione. La sessione sarà curata dall'esperto Vittorio Rech.
I lavori inizieranno alle ore 18.30 e si concluderanno alle 20.30.

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione è obbligatoria entro venerdì 11 gennaio compilando il modulo on line.











SEMINARIO POTATURA

pubblicato 7 nov 2018, 09:14 da Edi Barbazza



Nel corso del seminario promosso dalla comunità giardinieri, che si svolgerà nel pomeriggio di venerdì 23 novembre p.v. presso la sede dell'Associazione in piazza delle Istituzioni a Treviso, si daranno puntuali risposte ai quesiti sul perché potare, su quando e come potare.

L'appuntamento prevede una sessione teorica nel corso della quale Anna Bart, dottore forestale, illustrerà la normativa di riferimento, i regolamenti e i decreti che disciplinano la potatura, e una sessione pratica, che si svolgerà all'aperto, durante la quale verrà data dimostrazione delle principali tecniche in uso.

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione è obbligatoria entro mercoledì 21 novembre compilando il modulo on line.









VERSO IL NUOVO PIANO CASA

pubblicato 7 nov 2018, 09:07 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 7 nov 2018, 09:08 ]


A seguito delle molteplici novità normative in materia di edilizia, già approvate o in fase di definizione, Confartigianato Imprese Marca Trevigiana organizza per martedì 20 novembre p.v. alle ore 18.30  presso l'Auditorium della Provincia di Treviso (via Cal di Breda 116 - Treviso) l'incontro "COME CAMBIA IL MONDO DELL'EDILIZIA RESIDENZIALE, VERSO IL NUOVO PIANO CASA".

Esperti ed esponenti istituzionali si confronteranno sul regolamento edilizio tipo, sulla legge sul consumo del suolo, sulle linee di indirizzo del nuovo piano casa di prossima emanazione, sui crediti edilizi, al fine di assicurare puntuali  informazioni a tutti coloro che operano nel settore.

Perché gli intenti normativi trovino attuazione nel territorio ottimizzando e migliorando l’assetto urbanistico con una particolare attenzione anche alla tutela ambientale, è necessario che le parti coinvolte conoscano in maniera organica i contenuti dei provvedimenti al fine anche di creare opportunità di mercato per i costruttori  e nuove soluzioni abitative per soddisfazione la domanda. 

L'incontro è finalizzato a fornire un quadro di riferimento normativo entro il quale i Comuni  e gli uffici tecnici sono chiamati ad operare e a presentare alle imprese nuove prospettive di crescita. 

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione obbligatoria entro venerdì 16 novembre compilando il modulo on line.


SEMINARIO SULLA STABILITA' DEGLI ALBERI

pubblicato 29 ott 2018, 07:58 da Edi Barbazza



A seguito di recenti scoperte sul ciclo di vita degli alberi che hanno consentito di approciarsi alla loro cura in maniera alternativa a quella tradizionale, muovendo dalla conoscenza del loro modo di reagire agli stress e alle malattie, la categoria ha organizzato il seminario di aggiornamento professionale "Difetti ed avversità degli alberi, riconoscimento e danni", che si articolerà in tre sessioni di lavoro fissate per lunedì 5, 12 e 19 novembre prossimi dalle ore 18.30 alle 20.30 presso la sala riunioni di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana Piazza delle Istituzioni 34/A - Treviso.

La partecipazione è gratuita, l'iscrizione è obbligatoria entro sabato 3 novembre compilando il modulo online.









SEMINARIO SUL RISCHIO SISMICO

pubblicato 17 ott 2018, 08:45 da Edi Barbazza


Molto spesso i pericoli derivanti da terremoto vengono sottovalutati sino a quando non si viene colpiti da una scossa tellurica che porta a fare la conta dei danni e a rimpiangere di non aver adottato delle misure di prevenzione.

Le conseguenze di un terremoto dipendono anche dalle caratteristiche di resistenza delle costruzioni alle azioni di una scossa sismica. Quanto più un edificio è vulnerabile per tipologia, progettazione, qualità dei materiali, modalità di costruzione, tanto più gravi sono le conseguenze. Una corretta valutazione dei rischi e l’utilizzo di strumenti e sistemi di prevenzione per la messa in sicurezza degli stabili consentono di ridurre i danni alle persone e alle cose.

La disamina dei principali interventi che si possono realizzare sugli edifici, internamente ed esternamente, per ridurre il rischio sismico e la presentazione delle agevolazioni economiche per la loro attuazione, saranno oggetto delle relazioni degli esperti che prenderanno parte all'incontro che si svolgerà giovedì 25 ottobre alle ore 19.00 presso la sala riunioni di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana.
La partecipazione è gratuita, l'iscrizione obbligatoria compilando il modulo on line entro martedì 23 ottobre.






BIORESTAURO - SEMINARI

pubblicato 4 ott 2018, 02:55 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 11 ott 2018, 23:57 ]


Due giornate di formazione gratuite sul tema del biorestauro. Le organizza Confartigianato Imprese Marca Trevigiana in collaborazione con Enea, il 16 e 17 ottobre a Treviso  e si svolgeranno presso i locali dell'Associazione, in piazza delle Istituzioni a Treviso 

Un percorso unico nel suo genere e di elevata qualità, dedicato alla scoperta delle procedure biotecnologiche ideate dall'Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, che consentono di agire in modo selettivo e innocuo su superfici di interesse storico e artistico per la rimozione di depositi di svariata origine e per il controllo del biodeterioramento. Un evento voluto con determinazione dal Direttivo della Comunità Restauro di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana per migliorare la qualità professionale e la salute delle aziende. 

Nel corso della due giorni sia momenti teorici che pratici, con l'applicazione di tecniche di biopulitura a cura di Anna Rosa Sprocati e Chiara Alisi di Enea-Casaccia Dipartimento per la Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, laboratorio di BioGeoChimica Ambientale. 

l numero di posti disponibili è limitato (40 posti), l'iscrizione è obbligatoria compilando il modulo on line entro venerdì 12 ottobre.








MANUTENTORI DEL VERDE: LE REGOLE PER L'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE

pubblicato 7 set 2018, 00:22 da Edi Barbazza


GIOVEDI' 27 SETTEMBRE p.v.  alle ore 20.00 presso la sede di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, Piazza delle Istituzioni 34/A - Treviso, si terrà il seminario informativo per approfondire gli obblighi e le conseguenti implicazioni per l'esercizio dell'attività d'impresa.

Con l'approvazione della Legge 154 del 2016 sono stati definiti i requisiti che le imprese agricole, artigiane, industriali e le cooperative devono possedere per esercitare l'attività di manutenzione del verde. 

La norma prevede inoltre la partecipazione obbligatoria a percorsi di formazione per le aziende iscritte in Camera di Commercio a partire dal 22 febbraio 2016. Per quelle iscrittesi in precedenza dovranno essere verificati taluni requisiti di esperienza professionale.

Per prendere parte all'incontro, gratuito, è obbligatoria l'iscrizione compilando il MODULO ONLINE.







1-10 of 56