Presidente Costruttori
Paolo Bassani

Presidente Pittori
Matteo Perinotto

Incaricato Comunità Posatori


Incaricato Comunità Giardinieri
Luca Cazziolati


Referente di riferimento:
Enrico Pezzato - Scrivimi @
Tel. 0422 433300

___________________________
Presidente Bruciatoristi
Maurizio Cattapan

Presidente Elettricisti
Luigino Da Dalt

Presidente Fumisti
Luciano Rossi

Presidente Antennisti
Flavio Romanello

Presidente Frigoristi
Fabio Serafin

Presidente Termoidraulici
Antonio Tolotto

Presidente Neonisti
Francesca Piva


Referente di riferimento:
Maurizio BallanScrivimi @
Tel. 0422 433300


         CORONAVIRUS - INSTALLATORI: MISURE DI TUTELA DEL LAVORATORE E DEL CLIENTE PER LE ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE  
AD INTEGRAZIONE DEL "PROTOCOLLO CONDIVISO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO"

In caso di intervento, per la Tua sicurezza richiedi informazioni circa lo stato di salute di chi ti contatta. Le persone positive al Covid-19 o in autoisolamento dovrebbero sempre informare l’interlocutore circa il loro stato di salute. 

Non dare mai per scontata questa informazione, accertatene sempre. 

1. Durante il primo contatto telefonico con il cliente chiedi una descrizione del guasto e valuta se chi chiama può risolvere autonomamente il guasto attraverso la tua consulenza telefonica. 

2. Qualora fosse indispensabile un tuo intervento sul posto chiedi informazioni circa lo stato di salute degli occupanti gli ambienti dove dovrai intervenire.

3. In presenza di persone positive al Covid-19 o in autoisolamento è necessario contattare i numeri di emergenza (Vigili del Fuoco, Protezione Civile, numeri di emergenza regionali) per essere autorizzato ad eseguire l’intervento e per essere guidato dal personale sanitario o di pronto intervento ad eseguire l’attività di manutenzione in piena sicurezza. Saranno le stesse autorità ad indicarti i dispositivi di protezione individuale più idonei per poter operare.  

4. Mantieni la distanza interpersonale di 1 metro con i clienti e con i collaboratori, questo anche in fase di spostamento. Se non è possibile garantire la distanza di 1 metro, vanno utilizzati idonei dispositivi di protezione individuale (maschera tipo FFP3/FFP2 marcate CE, KN95 o validate dall'Inail,  occhiali di protezione). In caso di difficoltà di approvvigionamento e alla sola finalità di limitare la diffusione del virus, potranno essere utilizzate mascherine chirurgiche.

5. In ogni caso è sempre obbligatorio l'uso di mascherine e consigliabile l’uso di occhiali a tenuta o visiere di protezione. Relativamente alla protezione delle mani, in considerazione del rischio aggiuntivo derivante da un errato impiego, si ritiene più protettivo consentire di lavorare senza guanti monouso e disporre il lavaggio frequente delle mani con soluzioni idroalcoliche prima e dopo ogni intervento (fatti salvi i casi di rischio specifico associati alla mansione specifica o di probabile contaminazione delle superfici).

6. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, anche durante l’utilizzo dei guanti monouso.

7. I locali chiusi in cui dovrai eseguire un intervento (abitazioni, uffici, aziende ecc) devono essere arieggiati dal committente prima del tuo accesso. L’area di lavoro e tutte le superfici oggetto d’intervento devono, preventivamente allo stesso,  essere pulite e disinfettate con prodotti a base di: ipoclorito di sodio 0.1% o, per le superfici che possono essere danneggiate dall'ipoclorito di sodio, a base di etanolo al 70% dopo pulizia con un detergente neutro. 

8. Richiedi preventivamente che lungo il percorso di accesso e nell’area ove avrà luogo l’intervento tecnico, non ci sia possibilità di contatto con le persone che occupano i locali, se non per informazioni strettamente necessarie all’intervento.

9. Fatti accompagnare nei locali della manutenzione da una sola persona e solamente per il tempo strettamente necessario a concordare le modalità dell’intervento e sempre nel rispetto tassativo della distanza minima  di sicurezza di 1 metro.

10. Favorisci l’areazione frequente degli ambienti.

11. Limita gli spostamenti e la permanenza all’interno dei siti e degli spazi comuni.

12. Trasmetti al cliente tutta la documentazione inerente l’intervento via email.

13. Richiedi il pagamento della prestazione attraverso bonifico bancario o altre modalità digitali.

14. Dopo l’uso, smaltisci i DPI monouso. Pulisci e igienizza gli strumenti di lavoro e il mezzo di trasporto. 

15.    Lava l’abbigliamento con un ciclo di lavaggio con acqua a 90° C e detergente. Qualora non sia possibile il lavaggio a 90° C per le caratteristiche del tessuto, addiziona il ciclo di lavaggio con candeggina o prodotti a base di ipoclorito di sodio.

16.    In caso di lavori presso cantieri o presso lo stabilimento di un'impresa, può essere richiesto all'impresa di installazione:
- di dimostrare, anche tramite autodichiarazione, l'attuazione delle misure del protocollo condiviso negli ambienti di lavoro.
- di rispettare procedure interne dell'impresa ospitante, tra le quali la rilevazione della temperatura corporea.

Notizie Recenti

  • WEBINAR - UNIPASS: DICHIARAZIONI DI CONFORMITA' Il Gruppo Impianti organizza per lunedì 29 giugno p.v. il webinar  ""UNIPASS - DICHIARAZIONI DI CONFORMITÀ QUANDO E COME INVIARLE"  dalle ore 18.30 alle 20.00 (per scaricare la ...
    Inviato in data 19 giu 2020, 08:25 da Edi Barbazza
  • WEBINAR "DICHIARAZIONI DI CONFORMITÀ: NUOVE PROCEDURE D’INVIO" Il Gruppo Impianti, per facilitare i soci del comparto nell'attività quotidiana, organizza per lunedì 8 giugno p.v. il webinar  "DICHIARAZIONI DI CONFORMITÀ: NUOVE PROCEDURE D’INVIO" dalle ore ...
    Inviato in data 28 mag 2020, 09:37 da Edi Barbazza
  • DISPOSIZIONI PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI IN EPOCA COVID-19 A seguito delle numerose richieste di chiarimento pervenute all'Associazione e per fare ordine tra le molteplici fonti normative e scientifiche, si ritiene opportuno fornire delle indicazioni sulle corrette prassi ...
    Inviato in data 27 mag 2020, 02:55 da Edi Barbazza
Post visualizzati 1 - 3 di 89. Visualizza altro »
    

  • CHIARIMENTI DELLA REGIONE VENETO SUI FER Stante la scadenza fissata al 31 dicembre  p.v. per l’effettuazione dei percorsi formativi sulle fonti energetiche rinnovabili, le cosiddette FER, Confartigianato Imprese Veneto ha incontrato la direzione formazione ...
    Inviato in data 6 mar 2020, 09:40 da Maurizio Ballan
  • SEMINARIO FIBRA OTTICA Le realtà produttive dei settori elettrico ed elettronico che sempre più sono chiamati ad operare in un mercato in continua evoluzione, necessitano di un costante aggiornamento delle loro competenze.Confartigianato ...
    Inviato in data 7 giu 2019, 01:33 da Edi Barbazza
  • LE TRE REGOLE DELLA CASA A BASSO COSTO 1) L’acquisto del terreno deve essere fatto dal beneficiario finale che deve dimostrare di possedere i requisiti di status sociale previsti dal progetto.2) Le imprese costruttrici, gli installatori ...
    Inviato in data 1 apr 2016, 09:35 da Maurizio Ballan
Post visualizzati 1 - 3 di 4. Visualizza altro »