Blog Benessere e servizi

2° APPUNTAMENTO DEL PERCORSO "IO SONO BELLA - SPORTIVE DI MARCA"

pubblicato 5 giu 2019, 07:41 da Edi Barbazza

Dopo le donne manager, andate in scena lo scorso 27 maggio, tocca alle atlete professioniste prestarsi al ruolo di testimonial per il prossimo appuntamento di “Io sono bella”, il progetto formativo promosso dalle comunità acconciatori ed estetiste di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana. 

Lunedì 10 giugno, alle ore 10.00 al BHR Treviso Hotel, saranno sei sportive trevigiane, provenienti da diverse discipline, le modelle d’eccezione che si affideranno alle cure di Ivone Santi, acconciatore castellano con oltre 35 anni di esperienza, e Carlotta Meo, regional make-up artist de La Truccheria, la academy italiana di Make Up Forever. 

Sulla pedana allestita per la dimostrazione tecnica di acconciatura e trucco si avvicenderanno, in particolare, Barbara Pozzobon, atleta delle Fiamme Oro, campionessa mondiale di nuoto di fondo, Luna Mendy, pluricampionessa italiana e argento europeo di kick-boxing, Soraya Paladin, ciclista del team femminile UCI Alè Cipollini, Micol Cavina, protagonista in questi giorni della conquista del primo storico scudetto di Iniziative Villorba Rugby, Silvia Marangoni, atleta della Polizia Penitenziaria, 11 volte campionessa mondiale di pattinaggio artistico, e la pallavolista Valentina Fiorin.

«Quello delle sportive è il settore certamente più difficile per i professionisti delle nostre categorie – spiegano gli ideatori di “Io sono bella”, Giannantonio Papa, presidente della categoria degli acconciatori, e Nicla Marcolongo, Presidente del settore estetica sempre di Confartigianato - Il numero di donne che pratica sport è cresciuto molto, perciò sempre più spesso ci troviamo di fronte a problemi di gestione della bellezza legati all’acconciatura, che non deve essere eccessivamente elaborata, al capello sfruttato, alla pelle sciupata: i nostri stilisti mostreranno come costruire acconciature e trucchi che evidenzino la bellezza senza togliere praticità e, soprattutto in questo caso, la necessità del frequente lavaggio».

«Ringraziamo le atlete che si sono messe in gioco per questo progetto – aggiungono – perché ci permettono di misurarci con esigenze reali, che appartengono alla vita quotidiana di tante donne: sono queste le figure con cui abbiamo bisogno di confrontarci per imparare e per crescere. Con gli stages “Io sono bella” vogliamo affinare la nostra capacità di essere vicini al mondo femminile e, pur prendendone sempre ispirazione, più lontani dal mondo patinato della moda e dello spettacolo. Un atto che rispetta le ultime evoluzioni di un mercato della bellezza che tende ad infrangere gli stereotipi, a mettere in luce le imperfezioni e a rispettare i tempi di vita delle donne».

L’iniziativa è finanziata dall’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, EBAV.

DONNE MANAGER E SPORTIVE TESTIMONIAL PER ACCONCIATORI ED ESTETISTE

pubblicato 20 mag 2019, 07:38 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 20 mag 2019, 07:52 ]


Modelle per un giorno, a servizio degli acconciatori e delle estetiste della Marca Trevigiana, per condividere con tutte le donne il valore del diritto alla bellezza, oltre le imposizioni delle mode. Sono volti noti dell’economia e dello sport al femminile le testimonial di “Io Sono Bella”, percorso formativo in tre appuntamenti organizzato dalle comunità acconciatori ed estetiste di Confartigianato Impresa Marca Trevigiana e rivolto a tutte le aziende del settore. Le testimonial si presteranno alle cure di professionisti come Sauro Sartorel, hair stylist dei vip alla Mostra del Cinema di Venezia, Ivone Santi, acconciatore castellano con oltre 35 anni di esperienza, e Carlotta Meo, make-up artist de La Truccheria, la academy italiana di Make Up Forever, che eseguiranno alcune soluzioni di taglio, acconciatura e trucco, per formare i partecipanti sulle nuove tendenze della bellezza femminile, adattate però agli stili di vita delle donne coinvolte. 
In particolare, il primo appuntamento di questo percorso, che si terrà lunedì 27 maggio alle ore 10 al BHR Treviso Hotel, vedrà protagoniste donne manager, donne impegnate nelle professioni e nelle associazioni, che comprende la Presidente del Gruppo Donne    Impresa di Confartigianato Barbara Barbon, la Presidente Gruppo Terziario Donna Unascom Confcommercio Valentina Cremona, il segretario Generale Cisl di Treviso e Belluno Cinzia Bonan, la Consigliera di Parità della Provincia di Treviso Stefania Barbieri, l’imprenditrice e consigliere di Unindustria Treviso Paola De Vidi; lunedì 10 giugno invece toccherà a una “squadra” di sportive di varie discipline, tra cui la campionessa mondiale di nuoto Barbara Pozzobon, la campionessa europea di kick boxing Luna Mendy, la ex nazionale di pallavolo Valentina Fiorin, la rugbista Micol Cavina e la campionessa mondiale di pattinaggio Silvia Marangoni.
Sono oltre 2.100 gli acconciatori e le estetiste nella provincia di Treviso, quasi il 10% delle imprese artigiane presenti nel territorio, di cui rappresentano la terza categoria per numerosità. Nel 2018, in controtendenza rispetto alla contrazione di altri settori artigianali, sono aumentate di 54 unità le imprese del comparto, che complessivamente occupa 4.647 addetti, di cui 1.885 dipendenti.
(FOTO BARBARA POZZOBON)  

«Abbiamo colto l’opportunità di offrire alla categoria un percorso nuovo, che ci aiuti a distinguerci 
nel mercato e anche a rimarcare la distanza dal fenomeno, purtroppo ancora diffuso, dell’abusivismo, affermando la nostra identità di autentici “artigiani della bellezza”: professionisti che investono per migliorare il proprio servizio, per tutelare quel bisogno di piacersi e sentirsi belle che è, appunto, un diritto di ogni donna. Chi pratica abusivamente questa professione, quel diritto lo calpesta e mette a rischio anche la salute del cliente», conclude Giannantonio Papa, vera anima dell’iniziativa.                                                                                              
«Ogni donna deve avere la possibilità di piacersi - dichiarano Giannantonio Papa, Presidente della categoria degli acconciatori e Nicla Marcolongo, Presidente del settore estetica sempre di Confartigianato - anche quando una quotidianità intensa, scandita da molti impegni professionali, rende più complicata la cura della bellezza. È un diritto che i professionisti della bellezza hanno il dovere di tutelare, coltivando la propria professionalità». «Ringrazio le “modelle” – afferma Barbara Barbon, Presidente del Gruppo Donne di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana - che con me si sono rese disponibili a questa iniziativa, perché attraverso la loro immagine ci aiutano a veicolare un messaggio che riguarda tutte le donne». 
L’esperienza formativa si concluderà lunedì 17 giugno con la definizione di un “Decalogo della qualità – Io sono Bella” e l’avvio di un progetto di marketing importante e innovativo. Nel corso della giornata, infatti, si terrà un seminario formativo sulle innovazioni digitali condotto da Andrea Gelfi, ingegnere e titolare di un’azienda web ma soprattutto presidente di JEUNE, l’associazione delle Giovani Imprese d’Europa che rappresenta i giovani imprenditori europei presso l’Unione a Bruxelles e nel resto del mondo. 

L’iniziativa è finanziata dall’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, EBAV. (FOTO VALENTINA FIORIN).                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

DONNE MANAGER E SPORTIVE TESTIMONIAL PER ACCONCIATORI ED ESTETISTE

pubblicato 20 mag 2019, 07:22 da Edi Barbazza

Le comunità acconciatori ed estetiste di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana promotrici di “Io sono bella”, percorso formativo rivolto alle aziende del settore, che vedrà figure note dell’economia e dello sport al femminile prestarsi come modelle d’eccezione per eventi dimostrativi di taglio e acconciatura

Modelle per un giorno, a servizio degli acconciatori e delle estetiste della Marca Trevigiana, per condividere con tutte le donne il valore del diritto alla bellezza, oltre le imposizioni delle mode. Sono volti noti dell’economia e dello sport al femminile le testimonial di “Io Sono Bella”, percorso formativo in tre appuntamenti organizzato dalle comunità acconciatori ed estetiste di Confartigianato Impresa Marca Trevigiana e rivolto a tutte le aziende del settore. Le testimonial si presteranno alle cure di professionisti come Sauro Sartorel, hair stylist dei vip alla Mostra del Cinema di Venezia, Ivone Santi, acconciatore castellano con oltre 35 anni di esperienza, e Carlotta Meo, make-up artist de La Truccheria, la academy italiana di Make Up Forever, che eseguiranno alcune soluzioni di taglio, acconciatura e trucco, per formare i partecipanti sulle nuove tendenze della bellezza femminile, adattate però agli stili di vita delle donne coinvolte. In particolare, il primo appuntamento di questo percorso, che si terrà lunedì 27 maggio alle ore 10 al BHR Treviso Hotel, vedrà protagonista un gruppo di donne manager, donne impegnate nelle professioni e nelle associazioni, che comprende la Presidente del Gruppo Donne Impresa di Confartigianato Barbara Barbon, la Presidente Gruppo Terziario Donna Unascom Confcommercio Valentina Cremona, il segretario Generale Cisl di Treviso e Belluno Cinzia Bonan, la Consigliera di Parità della Provincia di Treviso Stefania Barbieri, l’imprenditrice e consigliere di Unindustria Treviso Paola De Vidi; lunedì 10 giugno invece toccherà a una “squadra” di sportive di varie discipline, tra cui la campionessa mondiale di nuoto Barbara Pozzobon, la campionessa europea di kick boxing Luna Mendy, la ex nazionale di pallavolo Valentina Fiorin, la rugbista Micol Cavina e la campionessa mondiale di pattinaggio Silvia Marangoni.
«Ogni donna deve avere la possibilità di piacersi - dichiarano Giannantonio Papa, Presidente della categoria degli acconciatori e Nicla Marcolongo, Presidente del settore estetica sempre di Confartigianato - anche quando una quotidianità intensa, scandita da molti impegni professionali, rende più complicata la cura della bellezza. È un diritto che i professionisti della bellezza hanno il dovere di tutelare, coltivando la propria professionalità». «Ringrazio le “modelle” – afferma Barbara Barbon, Presidente del Gruppo Donne di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana - che con me si sono rese disponibili a questa iniziativa, perché attraverso la loro immagine ci aiutano a veicolare un messaggio che riguarda tutte le donne».


Sono oltre 2.100 gli acconciatori e le estetiste nella provincia di Treviso, quasi il 10% delle imprese artigiane presenti nel territorio, di cui rappresentano la terza categoria per numerosità. Nel 2018, in controtendenza rispetto alla contrazione di altri settori artigianali, sono aumentate di 54 unità le imprese del comparto, che complessivamente occupa 4.647 addetti, di cui 1.885 dipendenti.
«Abbiamo colto l’opportunità di offrire alla categoria un percorso nuovo, che ci aiuti a distinguerci nel mercato e anche a rimarcare la distanza dal fenomeno, purtroppo ancora diffuso, dell’abusivismo, affermando la nostra identità di autentici “artigiani della bellezza”: professionisti che investono per migliorare il proprio servizio, per tutelare quel bisogno di piacersi e sentirsi belle che è, appunto, un diritto di ogni donna. Chi pratica abusivamente questa professione, quel diritto lo calpesta e mette a rischio anche la salute del cliente», conclude Giannantonio Papa, vera anima dell’iniziativa.
L’esperienza formativa si concluderà lunedì 17 giugno con la definizione di un “Decalogo della qualità – Io sono Bella” e l’avvio di un progetto di marketing importante e innovativo. Nel corso della giornata, infatti, si terrà un seminario formativo sulle innovazioni digitali condotto da Andrea Gelfi, ingegnere e titolare di un’azienda web ma soprattutto presidente di JEUNE, l’associazione delle Giovani Imprese d’Europa che rappresenta i giovani imprenditori europei presso l’Unione a Bruxelles e nel resto del mondo. L’iniziativa è finanziata dall’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto, EBAV.

CONFARTIGIANATO E LILT

pubblicato 7 mar 2019, 04:12 da Edi Barbazza

La solidarietà, il supporto, la vicinanza sono alcuni dei tratti distintivi del sistema Confartigianato Imprese Marca Trevigiana che anche quest'anno ha deciso di promuovere il progetto della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT di Treviso "Beneficiamo Bellezza 3.0 - 8 marzo...e non solo" , che vede la raccolta fondi destinata principalmente all’acquisto di un'auto di cortesia per accompagnare i malati a seguire le cure.  

L’invito che l'Associazione rivolge ai soci e ai collaboratori  è di concorrere a supportare quest'azione poiché la possibilità di seguire le terapie in maniera costante e continuativa è fondamentale ai fini della guarigione, del buon esito della cura. 

Recandosi nella giornata dell'8 marzo presso un negozio di acconciatura che esponga la locandina allegata, si sosterrà il progetto dato che parte dell'incasso della giornata sarà devoluto alla progettualità.   

L’obiettivo a cui tende la LILT è raccogliere fondi attraverso donazioni, da effettuarsi sino alla fine del prossimo mese di aprile, sul conto IT 43X0200812015000105534017 .  






ODONTOLOGIA DIGITALE - Lo stato dell'arte e le nuove frontiere".

pubblicato 7 set 2018, 01:13 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 7 set 2018, 05:35 ]


Tecnologia digitale: un'opportunità per migliorare e rendere più efficiente l'attività all'interno dei laboratori e rispondere in maniera puntuale alle aspettative di una clientela sempre più esigente.
Questo il focus dell'evento che si svolgerà sabato 6 ottobre p.v. alle ore 8.30 presso il Centro Congressi BHR Treviso Hotel, in via Postumia Castellana -Quinto di Treviso, avrà luogo il seminario "
L'appuntamento prevede l'intervento di qualificati professionisti del settore che hanno maturato esperienze significative in svariati ambiti che approfondiranno e metteranno a confronto differenti tecniche di lavoro.
L'evento organizzato da Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, in collaborazione con aziende leader del settore, beneficia del contributo della Camera di Commercio Treviso-Belluno e di EBAV.
Per prendere parte all'incontro è obbligatorio confermare la propria partecipazione entro venerdì 28 settembre p.v.,  compilando il modulo online.


LE NORME CHE REGOLANO LE DISCIPLINE DEL BENESSERE

pubblicato 7 mar 2018, 08:45 da Edi Barbazza   [ aggiornato in data 7 mar 2018, 08:45 ]

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il Progetto di Legge unificato relativo alle discipline del benessere e bio-naturali, che va a normare il settore, che nell'ultimo decennio, in Italia e in Veneto, ha visto affermarsi e diffondersi numerose discipline mirate al raggiungimento, miglioramento e conservazione del benessere psicofisico della persona. Si tratta di pratiche fondate su alcuni principi-guida come ad esempio l’approccio globale alla persona e alla sua condizione, il miglioramento della qualità della vita, l’importanza dell'educazione e a stili di vita salubri e rispettosi dell'ambiente. 
Il PdL sarà illustrato nel corso dell'incontro che si svolgerà lunedì 26 marzo a partire dalle ore 10.00 presso i locali dell'Associazione in occasione del seminario promosso dal gruppo benessere finalizzato a conoscere nel dettaglio i contenuti della materia. 


I PROTOCOLLI DI LAVORO COME SOLUZIONE AI PROBLEMI OPERATIVI IN LABORATORIO

pubblicato 9 giu 2016, 01:28 da Edi Barbazza

Si svolgerà sabato 25 giugno 2016  dalle ore 9.00 alle 16.30 presso la sala riunioni dell'Associazione,  in piazza delle Istituzioni 34/a / Treviso, la giornata di studio  e di confronto, promossa dall'associazione in collaborazione con DENTACOM. 
I relatori, Carlo Borromeo,  Rodolfo Colognesi, Enrico Cortesi, Francesco Raffo, saranno sul palco e interagiranno con i partecipanti. 
Si spazierà nei vari segmenti della protesi muovendo dai suoi irrinunciabili fondamenti; si parlerà di armonia ed estetica, di materiali e del loro uso corretto, di protocolli semplici e ripetibili, dei fattori tempo e costi, di attrezzature e di nuove tecnologie. 
Saranno proposte delle considerazioni sugli investimenti che queste richiedono, sui benefici che possono portare. Non si trascurerà l’argomento “corsa al ribasso” nonché al rapporto medico-tecnico.
La quota di partecipazione (pari a 35 euro) e la scheda di iscrizione compilata devono essere restituite, entro il prossimo 13 giugno, tramite email o fax, alla segreteria organizzativa: E. info@dentacom.it    F. 0422.415475.
Nell'allegato sono riportati tutti i riferimenti.

Full control smile: lavorare bene, sicuri, una volta sola

pubblicato 12 apr 2016, 06:32 da Edi Barbazza

Gli odontotecnici Giulio Maestri e Michele Brollo, nella mattinata di sabato 30 aprile nella sede di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana,  illustreranno ai professionisti una metodica per minimizzare le tensioni dislocanti attraverso l’ancoraggio rigido ad una barra in metallo della sovrastruttura in resina dove sono montati i denti prefabbricati, che grazie all’ottima stabilità, al minimo ingombro e alla possibilità di essere facilmente rimossa dalla bocca del paziente, consente al clinico, già nella prima seduta, una più facile e immediata gestione delle modifiche estetiche\funzionali, sia nella delicata fase della registrazione centrica che durante la prova estetica e fonetica. Il tutto a vantaggio del buon esito della prova in termini di precisione e di feedback per il paziente.
Si potranno seguire, passo a passo, le fasi clinico-tecniche per la realizzazione del dispositivo protesico amovo-inamovible, con particolare riferimento alle procedure di laboratorio che riguardano la realizzazione delle barra e delle sovrastrutture implantari per le arcate complete, attraverso una metodica “Full-Control-Smile” facilmente comprensibile e ripetibile.
Si toccherà con mano il dispositivo protesico ultimato per valutarne: la passività, la precisione, la stabilità delle strutture protesiche grazie al sistema di avvitamento trasversale mediante le viti a testa conica.
Il seminario è gratuito, l’iscrizione è obbligatoria entro venerdì 22 aprile p.v.

DENTAL EXPO CONGRESS - PADOVA, 16 APRILE 2016

pubblicato 7 mar 2016, 07:53 da Edi Barbazza

L'evento formativo, promosso dalla categoria odontotecnici di Padova, vedrà succedersi nel corso della giornata nove relatori che tratteranno i temi di comune interesse per i professionisti del settore e i medici in una logica di crescita professionale per un'efficace e proficua collaborazione a vantaggio e tutela dei pazienti.
Sono invitati a seguire i lavori: titolari, dipendenti, collaboratori di laboratori odontotecnici e medici odontoiatri.

In allegato la brochure e il modulo di iscrizione.

TECNICA FOTOGRAFICA IN STUDIO E IN LABORATORIO

pubblicato 24 feb 2016, 02:06 da Edi Barbazza

La divulgazione dei fondamentali della fotografia digitale applicati al mondo del dentale al centro dei lavori del seminario fissato per sabato 26 marzo p.v presso la sede dell'associazione, a cura dell’odt. Simone Maffei, che illustrerà come calibrare l’attrezzatura per ottenere foto costantemente riproducibili; le modalità per ottenere un protocollo di documentazione fotografica, per gestire al meglio i file e ottenere delle rapide presentazioni di alto impatto emotivo da utilizzare come strumento di marketing per lo studio e il laboratorio e per ottimizzare la comunicazione tra i vari membri del team. 
Nel corso della giornata, che inizierà alle ore 9.00 e si concluderà alle ore 17.00, verranno presentate le tecniche per la documentazione dei casi clinici in laboratorio per disporre di immagini altamente estetiche e di grande impatto visivo. Sono previste una sezione teorica e una pratica.

Coloro che sono in possesso di una fotocamera Reflex Digitale sono invitati a portarla. Per quanti non dispongono dell’attrezzatura sarà messa a disposizione quella del docente.

L’iscrizione è obbligatoria entro venerdì 18 marzo p.v. inviandolo la scheda di adesione allegata.
La partecipazione è gratuita sino a esaurimento posti.

Simone Maffei
Titolare del Laboratorio Odontotecnico Maffei in Modena, si occupa prevalentemente di ricostruzioni estetiche in ceramica. Ha pubblicato articoli, su riviste nazionali ed internazionali, sulla fotografia in campo odontoiatrico e sull’estetica del sorriso. Vincitore del concorso AIOP International Award 2014.
Attualmente cura corsi sulla fotografia odontoiatrica e odontotecnica, Smile Design Digitale e Veneers in ceramica su refrattario e tecnica di stratificazione naturale.

1-10 of 17