TRASPORTARE IN SICUREZZA: IL CORRETTO FISSAGGIO DEL CARICO. SEMINARIO 7 DICEMBRE 2019

pubblicato 26 nov 2019, 01:43 da Giancarlo Milanese   [ aggiornato in data 5 dic 2019, 06:32 ]
Confartigianato Imprese Marca Trevigiana organizza sabato 7 dicembre a partire dalle ore 9.00 presso il centro congressi del BHR Treviso Hotel, il seminario "Le responsabilità nelle operazioni di carico e scarico merci e il controllo del fissaggio del carico sui veicoli" dedicato agli autotrasportatori di merci per conto terzi (1.100 imprese artigiane -su un totale di 1.600 operanti in provincia di Treviso- di cui 350 datori di lavoro che occupano 1500 addetti) e alle imprese che esercitano il trasporto in conto proprio (64.300 veicoli di cui 56.000 aventi portata sino a 35q).

L’evento, grazie agli interventi di qualificati esperti e della Polizia Stradale, approfondirà tutti gli aspetti legati alla messa in sicurezza del carico e le responsabilità degli operatori della filiera dell'autotrasporto.

Nell’attività di trasporto merci si individuano almeno 3 figure - caricatore, conducente e impresa di trasporto- che assumono differenti profili di responsabilità nell’esecuzione delle attività di carico/scarico/fissaggio delle merci. Molteplici sono le normative che interessano queste operazioni, non solo quelle che trovano nella sicurezza il loro filo conduttore (D. Lgs 81/08 e smi) ma anche quelle specifiche di settore (DM n.215/2017), oltre alle disposizioni dei Codici Civile e Penale e a quanto riportato dai contratti di lavoro. Ogni operatore deve conoscerle e applicarle affinchè il trasporto sia eseguito in sicurezza sia nella circolazione stradale che nelle fasi accessorie.

Il seminario cercherà di aumentare nei partecipanti la consapevolezza della propria percezione del rischio al fine di prevenire le molteplici situazioni di pericolo che si possono verificare nelle zone di carico / scarico dato che dette operazioni si eseguono in un contesto che vede agire una molteplicità di figure (rischio interferenze).
Focus dell’incontro sarà inoltre la disamina dell’attuale situazione normativa, articolata e complessa, e delle dinamiche che di fatto si verificano nelle aziende che generano negli operatori dubbi e perplessità circa le proprie responsabilità, non solo con riferimento alla sicurezza su strada e in azienda, ma anche rispetto al diritto del lavoro e alle questioni contrattuali correlate al risarcimento del danno.

La partecipazione al seminario sarà riconosciuta, ai sensi della normativa vigente, come attività di aggiornamento RSPP (3 ore) e sarà pertanto rilasciato specifico attestato.

La partecipazione al seminario sarà riconosciuta, ai sensi della normativa vigente, come attività di aggiornamento RSPP (3 ore) e sarà pertanto rilasciato specifico attestato.

 Per consultare il programma clicca qui

È obbligatoria l'iscrizione entro giovedì 5 dicembre, compilando il modulo online.


Ċ
Giancarlo Milanese,
26 nov 2019, 01:43
Comments